blakman di blakman
VIP 9176 punti

Gaetano Previati - Maternità


Maternità è il manifesto più compiuto della poetica divisionista e simbolista di Gaetano Previati. Esposto alla Prima Triennale di Brera nel 1891, il dipinto fu accolto da giudizi discordanti: alcuni critici lo accusarono di bozzettismo e di mancanza di volume, mentre altri difesero le qualità visionarie e antinaturalistiche che lo rendevano uno dei quadri più significativi della nuova tendenza a rappresentare idee o sentimenti senza fermarsi all’apparenza delle cose. Il tema della maternità viene affrontato in modo distaccato dall’ordine delle cose terrene per celebrare un principio astratto e spirituale. Previati tentò di rendere universale un soggetto (la Madonna con il Bambino) ricco di una lunga tradizione iconografica.
La madre abbraccia e sorride con tenerezza al proprio figlio, mentre un gruppo di angeli adoranti e in preghiera si dispone attorno a loro quasi per proteggerli. Le figure sono costruite da filamenti paralleli e ondeggianti in un ritmo lineare. Esse appaiono smaterializzate, evanescenti, attraversate dalla luce che si espande dal centro e che accentua la bidimensionalità dell’immagine.

Hai bisogno di aiuto in Arte moderna e contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email