pexolo di pexolo
Ominide 9400 punti

Isola dei Musei, Globalizzazione e Ernst Jünger

L’Isola dei Musei


A Berlino Schinkel realizza uno dei progetti museali più pregnanti del secolo: un’isoletta della Sprea diventa nel giro di pochi anni un santuario dell’arte edificato nel cuore della città. Il proto-museo berlinese si presenta al visitatore con un vasto porticato preceduto da una monumentale scalinata: potrebbe o vorrebbe essere un tempio greco, mentre la rotonda interna è modellata sull’esempio romano del Pantheon. Oltre all’eclettismo, c’è dunque l’intenzione evidente di costruire un sistema templare, un’area sacra, destinata però a un nuovo culto, il culto dell’arte.

Globalizzazione


La forma-museo non esaurisce il fenomeno di cui stiamo parlando: l’esperienza della varietà o dell’accumulo si estende infatti alla vita quotidiana, di cui la forma-museo ne rappresenta il «sacrario», cioè uno spazio ‘sacro’ sottratto alla dimensione commerciale dove l’esposizione e l’accumulo della varietà hanno fini essenzialmente di «tutela» e di «conservazione». Ma basta uscire dal museo per accorgersi della profonda attualità di quel fenomeno o «clima culturale», che discende dal grande supermarket ottocentesco, in cui si realizza la convivenza pacifica di tutte le forme e di tutti gli stili; è il vorticare di tutte le forme in uno spazio che tutto accoglie.

Ernst Jünger


Attaccando uno dei temi più «sacri» del discorso contemporaneo, ossia la tutela e la conservazione del patrimonio culturale e ambientale, Jünger non esita a metterne a nudo l’aspetto nichilistico. Esporre al «culto» oggetti sradicati dal loro contesto di provenienza significa ammirare oggetti devitalizzati, in quanto svuotati della loro linfa vitale e questo sembra perseguire una strana vocazione necrofila. Il fatto è che il vivente può essere conservato e tutelato solo a condizione di imbalsamarlo.

Hai bisogno di aiuto in Arte moderna e contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità