blakman di blakman
VIP 9176 punti
Questo appunto contiene un allegato
Ensor, James - Autoritratto col cappello fiorito scaricato 17 volte

James Ensor - Autoritratto col cappello fiorito

Fin dagli esordi Ensor identificò il “nemico” da combattere, cioè la grettezza e il conformismo dello spirito borghese, e per scuotere le coscienze ricorse all'arte del travestimento.
Il pittore che inizialmente si era rappresentato in maniera semplice con lo sguardo rivolto verso gli spettatori, ritornò sul quadro 5 anni dopo trasformandolo radicalmente: accentuò la barba e i baffi e si pose in testa un capellino di paglia, simbolo di vanità.
Intorno al busto tracciò un cerchio, che suggerisce uno specchio. Secondo Ensor la vita è gioco di specchi, grottesca finzione interpretata da uomini che non mostrano mai il viso, nascosto dietro una maschera.

Hai bisogno di aiuto in Arte moderna e contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email