Ominide 2387 punti

S.Maria Novella: (facciata) venne commissionata dai Rucellai e doveva completare la facciata. La chiesa era romanico-gotica e viene associata a quella di S. Miniato al Monte. Il portale è di ispirazione classica e inquadrato da semicolonne. Nella fascia inferiore pose una serie di archetti a tutto sesto a conclusione delle lesene. Il livello superiore, scandito da un secondo ordine di lesene, sorregge un timpano triangolare con ai lati, due doppie volute. Crea un gioco cromatico con materiali di diverso colore.

S.Sebastiano a Mantova: divenne un fondamento per le riflessioni rinascimentali sugli edifici a croce greca. E' diviso in due piani, uno interrato, con tre bracci absidati attorno ad un corpo cubico con volta a crociera; il braccio anteriore è preceduto da un portico, oggi con cinque aperture. La parte superiore della facciata, spartita da lesene di ordine gigante, è originale del progetto albertiano e ricorda un'elaborazione del tempio classico. I due scaloni di collegamento che permettono l'accesso al portico non fanno parte del progetto originario, ma furono aggiunte posteriori. E' una reinterpretazione del tempio etrusco di Vitruvio.

S.Andrea a Mantova: E' una fusione tra tempio e arco trionfale a un solo fornice e internamente si ispira alla Basilica di Massenzio. Su commissione dei Gonzaga. La chiesa è a croce latina, con navata unica e coperta a botte con lacunari, con cappelle laterali a base rettangolare, inquadrate negli ingressi da un arco a tutto sesto, inquadrato da un lesene architravate. In facciata l'alta apertura centrale è affiancata da setti murari, con archetti sovrapposti tra lesene corinzie sopra i due portali laterali. Il tutto, coronato da un timpano triangolare a cui si sovrappone un nuovo arco. Questa soluzione permetteva anche l'illuminazione della navata. La facciata è inscrivibile in un quadrato e tutte le misure si conformano ad un preciso modulo metrico. La tribuna e la cupola (comunque prevista da Alberti) vennero completate nei secoli successivi, secondo un disegno estraneo all'Alberti.

Hai bisogno di aiuto in Medioevo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email