Ominide 1909 punti
Con la nascita della città tali rapporti sociali dovettero progressivamente adeguarsi alle esigenze di un’organizzazione più complessa, cioè allo sviluppo di uno stato unitario. La rigidità delle strutture gentilizie non era adatta ad una comunità in espansione: occorrevano nuovi istituti, nuove norme, nuove definizioni di poteri. Anche se la tradizione relativa ai sette re è per lo più frutto di elaborazioni posteriori, la monarchia romana è una realtà storica indiscutibile, confermata da vari istituti sopravvissuti in età repubblicana.
Hai bisogno di aiuto in Storia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email