Ominide 1909 punti
Dunque anche Crasso scomparve, mentre a Roma il caos raggiungeva il culmine causa gli scontri delle opposte bande armate di Milone e di Clodio, che si candidarono rispettivamente per il 52 a.C. al consolato e alla pretura. Cesare, impegnato afronteggiare una difficile rivolta divampata nelle Gallie, non poteva guidare da lontano la Repubblica attraverso i suoi uomini e i suoi finanziamenti.
Hai bisogno di aiuto in Storia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email