Ominide 1162 punti

I Greci

I Greci si svilupparono nella zona del Peloponneso, in Grecia. In seguito al'invasione da parte dei Dori in Grecia contro i Micenei, vi fu lo sviluppo della civiltà greca. La loro cronologia si divide in quattro importanti periodi:
-periodo di formazione, dal 1100 all'ottavo secolo a.C. e fu il periodo di nascita;
-età arcaica, dal settimo secolo al 480/490 a.C.;
-età classica, dal 490 al 323 a.C., questo fu il periodo di massimo splendore e terminò con la morte di Alessandro Magno;
-eta ellenistica, dal 323 al 31 a.C.; quando vi fu, appunto dal nome, il periodo ellenistico.
Le tipiche città greche, dette Polis, erano far loro unite da un senso culturale e religioso. La società era antropocentrica, cioè metteva al centro di ogni cosa l'uomo invece che le divinità, per esempio l'arte era un modo per migliorare la vita, in benessere.
I Greci inoltre hanno studiato la matematica, la musica, la scienza, ecc. perché cercavano di ampliare il loro sapere e la loro conoscenza, volendo sempre arrivare alla perfezione.
L'organizzazione politica variò col tempo perché vi furono quattro tipi di politica:
-oligarchia, che vuol dire il governo di pochi;
-timocrazia, che vuol dire il governo dei ricchi;
-tirannide, governo del sovrano, che sarebbe la dittatura;
-democrazia, governo del popolo.
Hai bisogno di aiuto in Storia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email