Mongo95 di Mongo95
Ominide 2075 punti

Nel saggio Il significato della sociologia comprendente, sostiene che il compito della disciplina che si propone di fondare è quello di intendere e spiegare i fatti sociali, culturali e storici. Accetta che ci siano scienze dalla metodologia diversa, ma non che le scienze dello spirito siano escluse dall’onere di andare alla ricerca delle cause dei fenomeni, limitandosi alla loro mera interpretazione. È importante andare alla ricerca dei motivi di un determinato agire individuale/socio-culturale, le scienze dello spirito non possono esimersi dalla ricerca dei moventi, le cause che hanno portato a un determinato fenomeno. Ma come deve essere fatta questa ricerca? Attraverso una duplice cautela metodologica:
- Avendo attenzione a non sovrapporre all’analisi delle cause possibili di un determinato agiro una precomprensione valutativa da parte dell’analista dei fatti.
Essere il quanto più possibile scevri da precomprensioni, essere il più avalutativi possibile. La Wertbeziehung che dovrebbe essere la stessa polare delle Geisteswissenschaften si intende come il loro continuo riferirsi ad un qualche tipo di valore. L’avalutatività di Weber invece, la Wertfreiheit, afferma il contrario, ogni asserzione deve essere il quanto più possibile libera, l’analista sociale e culturale deve quanto più sforzarsi di fare astrazione dal suo universo valoriale per cercare di fornire una presentazione dei fatti la più oggettiva possibile. Oggettività che chiaramente procede sempre per approssimazione progressiva, non si può mai prescindere totalmente dalla precomprensione. Ma per lo meno esplicitare sempre il proprio punto di partenza, l’orizzonte a partire dal quale viene analizzato un determinato fenomeno.

- Come esplicitare questo punto partenza che inevitabilmente ci influenza, quindi anche contenerlo in modo sostenibile?
Attraverso la costruzione di tipologie ideali, cioè un metodo costruttivo che agisce con una modelizzazione che è evidentemente artificiosa ma aiuta a mantenere il dovuto distacco rispetto all’oggetto di studio. Gli Idealtypen sono modelli che non esistono in quella forma nella realtà concreta, ma sono astrazioni che in qualche modo hanno lo scopo di riassumere dentro tale modello diverse possibilità alternative, che permettono di formare una propria interpretazione.
Il problema di Weber è trovare il giusto metodo delle scienze storico sociali, tenere insieme metodologicamente la dimensione esplicativa e quella interpretativa, l’imputazione causale e l’intellezione del fenomeno nelle sue varie diramazioni.

Hai bisogno di aiuto in Sociologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email