Erectus 2101 punti

Bronislav Malinowski/b]

Bronislaw Malinowski è considerato il principale esponente del funzionalismo antropologico, concezione secondo cui la cultura si sviluppa in relazione ai bisogni dell’uomo. Egli nacque in Polonia nel 1884 , visse e lavorò prima a Londra e poi negli Usa fino al 1942, anno in cui morì. Dal 1914 al 1918 si trovò più volte nelle isole Trobian, da qui scrisse e pubblicò i volumi:
- Argonauti del pacifico occidentale, e
- La vita sessuale dei selvaggi nella Melanesia nordoccidentale.
Nella “Teoria scientifica della cultura” Malinowski espone i principi del funzionalismo. Durante la permanenza nelle isole Trobian, Malinowski si immedesimò nella vita degli indigeni, ricercando le motivazioni sociali di tutte le usanze..
In “argonauti del Pacifico occidentale” egli scrive del “Kula” un rituale praticato dagli abitanti di circa trenta isole geograficamente vicine. Durante questo rituale si scambiavano collane di conchiglie rosse con bracciali di conchiglie bianche, inoltre gli scambi erano regolamentati da regole e / o visite. Oltre alle conchiglie si scambiavano beni utili, cibo, bevande , oggetti utili ecc.

Malinowslki scoprì che il significato economico- sociale di questa usanza era promuovere la solidarietà tra gli uomini stabilendo la reciprocità, alla base del diritto sociale e dei rapporti interpersonali.

Hai bisogno di aiuto in Sociologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email