Valeria Fedeli: "Non perderete l'anno a causa del terremoto"

Carmine Zaccaro
Di Carmine Zaccaro

valeria fedeli ministro dell'istruzione

Non perderete l'anno a causa del terremoto, questa la rassicurazione della ministra Valeria Fedeli agli studenti. Il messaggio della responsabile del Miur arriva dalla Polonia, dove si trova impegnata nel Viaggio della Memoria, un percorso itinerante nei luoghi della Shoah. Ma se anche da lontano la ministra dell'Istruzione ci tiene a lanciare un messaggio chiaro e forte riguardo i problemi causati dal terremoto e dal maltempo e precisa inoltre, che il completamento della didattica sarà un impegno da mantenere e portare a termine.

Continuo il monitoraggio degli istituti


Ai microfoni dei giornalisti la Fedeli rassicura "si sta affrontando la complessità dei problemi legati al maltempo, i soccorsi sono arrivati immediatamente - aggiunge riguardo ai soccorsi subito dopo la calamità - "sono arrivati subito, e prontamente anche dalle regioni italiane". Per quanto riguarda le scuole invece la ministra precisa che già per il maltempo si erano già prese misure cautelari per evitare problemi, e aggiunge inoltre che è continuo il monitoraggio degli istituti per sondare le loro condizioni.

Valeria Fedeli: "Faremo di tutto perché i ragazzi non perdano l'anno scolastico"


Nessuno pericolo per la normale didattica a scuola. "Quello che dal mio punto di vista posso fare è rassicurarli sul percorso formativo di quest'anno, è elemento decisivo, faremo di tutto perché questi ragazzi non perdano l'anno scolastico, sia da un punto di vista del numero di ore ma anche dal punto di vista degli esami di stato. Li rassicuriamo su questo." Sugli studenti di Amatrice - "stiamo monitorando in tempo reale, ci prendiamo in carico anche questa situazione"

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta