Prof ripetizioni seduce studentessa

 prof sesso studentessa

Di nuovo, sentiamo le parole "istruzione" e "sesso" andare tristemente a braccetto, stavolta a causa di un professore di 41 anni di Novara arrestato con l’accusa di aver avuto rapporti sessuali con una sua studentessa di 16 anni.

I FATTI – Il 41enne, insegnante di lettere all'Istituto commerciale Ravizza e istruttore di difesa personale in una palestra di arti marziali di Novara, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza per aver sedotto una ragazza di appena 16 anni a cui impartiva lezioni private. Il professore aveva fatto delle pesanti pressioni psicologiche sulla sua studentessa anche su Facebook, fin quando lei non ha ceduto alle sue lusinghe.

MASCHIO E ME NE VANTO! – Avere rapporti sessuali con un minore, anche se consenziente, costituisce reato di pedofilia e l’insegnante, a quanto pare, ne era a conoscenza. Infatti, l’uomo si vantava delle sue conquiste anche con un suo amico, affermando che i favori sessuali della ragazza “ben meritavano il rischio di finire in manette” e definendosi il “maestro dei maestri del sesso per ragazzine”. Già, perché stando ai fatti, non era la prima volta che l’uomo seduceva una sua alunna, anzi. In precedenza, il professore, dopo aver sedotto un’altra studentessa, aveva girato con lei anche dei filmini dal contenuto pedopornografico.

E a te è mai capitato di ricevere delle avances da una persona molto più grande? Come ti sei comportato?

Daniele Grassucci

Commenti
Consigliato per te
Professori, niente chat con gli studenti. Molestie? Licenziati
Skuola | TV
Innamorarsi in adolescenza: i consigli dell'esperto

In occasione di San Valentino, capiremo grazie alla presenza dello psicosessuologo Marco Silvaggi, come bisogna comportarsi e cosa invece è meglio evitare.

14 febbraio 2018 ore 16:30

Segui la diretta