Scuola al via, si parte con lo sciopero

Lorena Loiacono
Di Lorena Loiacono

sciopero per il primo giorno di scuola
Era stato annunciato da tempo ed ora è arrivato, come promesso, all’indomani della presentazione delle linee guida targate Renzi e della sua “Buona scuola”: i prof e tutto il personale scolastico scaldano i motori e si preparano ad un autunno rovente. Tanto per cominciare, per il primissimo giorno di scuola, braccia incrociate.

SCIOPERO - A lanciare il primo sciopero della stagione, che quindi potrebbe mettere a rischio il regolare avvio dell’anno scolastico, è il sindacato di base Unicobas che chiama a raccolta il mondo della scuola e, per il 17 settembre, lancia sciopero e manifestazione. “Il 17 Settembre – spiega il segretario Stefano d’Errico - le lezioni prendono il via nelle due regioni che iniziano più tardi: Puglie e Sicilia. Nel resto del Paese avranno inizio dall’11 al 15 Settembre, tranne per il Trentino che apre l’8. Il 17 Settembre tutte le scuole italiane saranno contemporaneamente al lavoro, e sarà il primo giorno di sciopero dell’anno. Un segnale forte contro la schizofrenia del Governo, fatta di annunci ‘fattivi’ clamorosamente disattesi e proposte irricevibili ‘avanzate’, ritrattate ed infine rilanciate senza vergogna”.

Attac Genova

PRIME MANIFESTAZIONI – Dalla mattina del 17 sono previste manifestazioni anche sotto le finestre del Miur lungo viale Trastevere. Dove nei giorni scorsi hanno protestato anche i sindacati studenteschi.

LA QUESTIONE DEL MERITO – Si alza la polemica sulla questione del merito, legata ai prof: “Renzi parla di "Premiare l’impegno" e di "carriera dei docenti". Ma in realtà di tratta di assunzione diretta di docenti e ata da parte dei dirigenti scolastici, come nelle scuole private. A questo servirebbe il suo organico Funzionale. L'horror vacui di limbo per tappabuchi sospesi' dal quale pescare. Basta leggere: "E poi la possibilità di schierare la 'squadra' con cui giocare la partita dell’istruzione" ... di modo che (il dirigente-manager) possa "chiamare i docenti che riterrà più adatti per portare avanti il proprio piano dell’offerta formativa".

Questo è solo l’inizio, i ragazzi sono avvisati.

Skuola | TV
Angelica Massera ospite della Skuola Tv!

La webstar, molto apprezzata dai più giovani grazie ai suoi video esilaranti, ci racconterà dei suoi progetti futuri! Non solo, cerchremo di capire quali sono i segreti per avere successo sul web! Non perdere la puntata!

21 novembre 2018 ore 15:00

Segui la diretta