Preside manager: il supereroe degli studenti?

Serena Rosticci
Di Serena Rosticci

foto di preside manager il supereroe degli studenti

Diciamo la verità: i presidi che riescono ad attirare le vostre simpatie sono davvero pochi. Sono più quelli che per i loro divieti e i loro richiami non riuscite proprio a sopportare. Ma grazie alla riforma de La Buona Scuola, le cose potrebbero cambiare anche per voi. I presidi avranno più poteri, tanto da essere chiamati "presidi manager", tra cui quello di assumere e licenziare gli insegnanti non ritenuti all'altezza.

PIÙ POTERE ANCHE AGLI STUDENTI? - Ed è qui che tutto potrebbe volgersi a vostro vantaggio. Infatti, se ritenete che un prof non sia bravo a svolgere il suo lavoro, che non riesca a farvi arrivare quello che insegna o, peggio, che non insegni affatto, potrete farlo presente al vostro preside che, se lo ritiene opportuno, potrà decidere di fare dei controlli durante la lezione del prof. E magari mandarlo via.

IL PROF È INEFFICIENTE? LICENZIATO! - Qualche settimana fa, un prof di Educazione Tecnica di una scuola di Treviso è stato licenziato proprio per questa "manifesta incapacità" di insegnare. Genitori e studenti lo avevano fatto presente più volte al dirigente scolastico che, dopo controlli e informazioni incrociate, ha deciso di correre ai ripari e licenziare l'insegnante. E quando La Buona Scuola entrerà in vigore questo potrebbe non essere l'unico caso di preside che licenzia un prof perchè non ritiene in grado di svolgere il suo lavoro.

Ecco un esempio di prof che sicuramente sarà simpatico ai suoi studenti

LA PAURA DEI PROF: È GIUSTO LAVORARE IN QUESTO MODO? - A Treviso, studenti e genitori hanno applaudito all'iniziativa del preside, ma gli insegnanti hanno iniziato a vivere in un clima di terrore che di certo non favorisce la serenità nello svolgimento delle proprie mansioni lavorative. Ed è proprio questo che lamentano gli insegnanti del Ddl La Buona Scuola: non hanno nessuna intenzione di vivere in un clima di ansia e di lavorare costantemente sotto pressione con la paura di essere licenziati se non si è nelle grazie del preside o anche in quelle dei propri studenti.

I SUPER POTERI DEI PRESIDI MANAGER - Ma quello di poter licenziare gli insegnanti inefficienti non è l'unico compito del futuro preside manager. Lui deve anche incentivarli e potrà farlo dando premi in denaro a quelli che ritiene i migliori. E non finisce qui. Come già anticipato qualche riga sopra, il preside sceglierà la sua squadra di insegnanti da un albo e deciderà lui come sistemare l'organico in maniera flessibile. Cosa significa? Che le classi pollaio potrebbero non esserci mai più per la vostra gioia e per quella dei vostri voti.

Serena Rosticci

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta