Iscrizioni scuola 2019/2020: Scuola in Chiaro diventa un'app

Andrea Carlino
Di Andrea Carlino

Novità in vista delle iscrizioni per il nuovo anno scolastico, 2019-2020. Ci sarà tempo dalle 8.00 del 7 gennaio alle 20.00 del 31 gennaio 2019 per effettuare la procedura on line per l’iscrizione alle classi prime della scuola primaria e della secondaria di I e II grado.
Per effettuare l’iscrizione a scuola per l'anno 2019 2020, le famiglie dovranno innanzitutto individuare la scuola di interesse. Sarà come sempre disponibile, a questo scopo, il portale "Scuola in Chiaro" che raccoglie i profili di tutti gli istituti italiani e consente di ricavare informazioni utili che vanno dall'organizzazione del curricolo, all'organizzazione oraria, agli esiti degli studenti e ai risultati a distanza (Università e mondo del lavoro).

Iscrizioni online scuola superiore: Scuola in chiaro diventa app

Il portale "Scuola in chiaro" si arricchisce della nuova app mobile. A ogni scuola sarà associato un Qr code che permetterà agli utenti di accedere a tutte le informazioni attraverso telefonino o tablet.
L’applicazione prende in considerazione i dati relativi ai risultati scolastici, ai risultati a distanza, alle caratteristiche del personale docente, alle strutture scolastiche. Le funzionalità saranno via via implementate e migliorate.

Iscrizione superiori 2019 2020: su Scuola in Chiaro tutto per l'orientamento

In questi giorni a ogni scuola sarà inviata una mail con le indicazioni utili per ricevere il proprio QR Code, che - comunica il Miur - potrà essere valorizzato con i materiali informativi realizzati sugli open day di presentazione dell'offerta formativa o sul sito web della scuola stessa. Per l'utilizzo dell'applicazione Scuola in Chiaro è necessario che l'utente sia fornito di una applicazione per leggere i QR Code (sono disponibili app gratuite per i diversi sistemi operativi, sia su Android che su Apple).

App Scuola in Chiaro, dal prossimo anno i dati delle paritarie

Per il prossimo anno scolastico, fa sapere il  Miur, saranno on line anche i dati sulla progettualità delle scuole grazie al collegamento con la piattaforma Ptof presente sul Sidi.  Sempre dal prossimo anno, l'app sarà disponibile anche per le scuole paritarie, per le quali si sta lavorando alla risoluzione di alcuni problemi di natura tecnica, fra cui la pluralità di codici di identificazione, sottolinea il Miur.
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di conoscere il prossimo ospite della Skuola Tv? Segui i nostri aggiornamenti e lo scoprirai!

12 dicembre 2018 ore 16:30

Segui la diretta