Minacce allo ‘spacciatore’ di merendine: preside pronto a denunciare

manliogrossi
Di manliogrossi

Minacce allo ‘spacciatore’ di merendine: preside convoca gli studenti

Noi di Skuola.net lo avevamo già scritto, la vicenda dello ‘spacciatore’ di merendine dell’Istituto tecnico Pininfarina di Moncalieri sembra proprio la classica storia senza fine. L’ultimo atto infatti, almeno fino ad ora ma non è certo scontato che sia quello finale, ha visto il preside Fava convocare i rappresentanti di classe. Il motivo? Alcune minacce arrivate al giovane ‘spacciatore', dopo la manifestazione che gli studenti dell’Istituto hanno organizzato nello stesso giorno in cui il giovane stava ritirando la borsa di studio dalla fondazione Luigi Einaudi.

L’incontro tra i rappresentanti e il preside

“Muori male. Ti Ammazzo”. Questa la minaccia che ha spinto il preside Fava ad intervenire nella vicenda convocando tutti i rappresentanti delle 52 classi che costituiscono il Pininfarina. Durante l’incontro il preside ha definito inaccettabili le minacce, sottolineando che se ce ne saranno delle altre farà partire una denuncia all’autorità giudiziaria. Gli studenti hanno dalla loro espresso ancora una volta le loro perplessità e il loro disaccordo nei confronti della decisione di dare una borsa di studio allo ‘spacciatore’ di merendine. Per loro è inaccettabile che la fondazione Einaudi abbia deciso di premiare chi ha compiuto atti illegali; hanno chiesto così un incontro con un rappresentante dell’ente culturale.

Manlio Grossi

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta