Fascicolo elettronico all'uni ed e-book a scuola

Cristina Montini
Di Cristina Montini

E-book, centri scolastici digitali e fascicolo dello studente universitario: le novità del decreto sviluppo

Novità in vista per la scuola e l’università: libri digitali per tutti, lezioni con collegamenti multimediali ad altre classi e fascicolo elettronico per studenti universitari. Per far ripartire il Paese, il Governo ha elaborato una serie di interventi contenuti in quello che ormai è conosciuto con il nome di “Decreto sviluppo”. Ecco i cambiamenti in vista per quanto riguarda l’istruzione.

E-BOOK PER TUTTI - Già si parla da tempo di e-book, ma questa volta sembra che si voglia fare sul serio: dall’a. s. 2013/2014 in tutte le scuole secondarie (medie e superiori) si dovranno adottare esclusivamente libri digitali e dall’anno successivo l’innovazione coinvolgerà anche le elementari. Già quest’anno, in realtà, si sarebbe dovuto verificare un incremento sostanziale degli e-book nelle scuole, ma così non è stato e dai vostri commenti emerge anche che molti di voi non vedono neanche tanto bene l’eventualità di dover studiare utilizzando un supporto informatico.

CENTRI SCOLASTICI DIGITALI - L’informatizzazione, però, non attenderà a realizzarsi in quelle zone isolate come le piccole isole e i comuni montani. Qui, data la difficoltà di formare classi con un sufficiente numero di studenti, già da quest’anno saranno istituiti i centri scolastici digitali. Tramite un collegamento multimediale, gli studenti di queste zone potranno interagire con altre classi per la normale attività didattica.

FASCICOLO ELETTRONICO PER UNIVERSITARI
- Per le università si dovrà attendere l’anno accademico 2013-2014, ma ci saranno cambiamenti anche per loro. Arriverà il fascicolo elettronico dello studente che conterrà tutti i dati relativi alla propria carriera accademica comprendenti anche i periodi di studio all’estero, elemento, quest’ultimo, che dovrebbe semplificare e incentivare la mobilità dei ragazzi.

E-book, centri scolastici digitali o fascicolo dello studente: quale di queste innovazioni ti toccherà più da vicino?

Cristina Montini

Commenti
Consigliato per te
Come affrontare un'interrogazione senza aver studiato
Skuola | TV
Open Day Carlo Bo: scopri tutte le novità e gli sbocchi professionali!

Non perdere lo streaming dell'Open Day Carlo Bo dalla sede di Milano. Una mattina dedicata all'offerta formativa e agli sbocchi professionali. Scopri come diventare mediatore linguistico.

18 novembre 2017 ore 09:30

Segui la diretta