webb97 di webb97
Eliminato 10398 punti

Le proprietà del terreno

La tessitura ci dice la percentuale di sabbia, limo e argilla.
Il terreno sabbioso contiene più del 70% di sabbia e le particelle sono molto separate così l'acqua passa velocemente e potrà subito ricircolare l'aria.
Nei terreni argillosi c'è più del 40% di argilla e le particelle sono abbastanza vicine così l'acqua non riesce a passare facilmente e l'aria non riesce a circolare in quello spazio.
I terreni limosi contengono più del 70% di limo e sono molto simili ai terreni argillosi.
La porosità invece è la percentuale di pori che si trova in un terreno.
Dipende dalla forma e dalla dimensione delle particelle.
Nel terreno si possono quindi distinguere micropori che hanno un diametro inferiore agli 8 e i micropori che hanno un diametro maggiore di 8.
Nei micropori circola l'acqua, invece nei macropori circola l'aria.

In base alla tessitura e alla porosità si può parlare di permeabilità.
Un terreno permeabile lascia passare facilmente l'acqua, invece, un terreno impermeabile non lascia passare facilmente l'acqua.
Una caratteristica chimica del terreno è il pH che è importante per la crescita delle piante.I valori del pH vanno da 0 a 14.
La quantità di acqua presente nel terreno influenza il pH. Tanta acqua nel terreno favorisce l'acidità, quindi il terreno umido è acido. Le piante assorbono più facilmente gli elementi nutritivi del terreno quando il suo pH è compreso tra 6 e 7, cioè quando il terreno è leggermente acido o neutro.
Il suolo è ricco di vita. Non soltanto il suolo influenza la vita degli esseri viventi, anche gli esseri stessi.

Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email