Proteine, elemento essenziale della vita


I componenti fondamentali del protoplasma, cioè della materia vivente che forma le cellule del nostro organismo, sono le proteine o sostanze proteiche. Si tratta di composti chimici costituiti da 4 elementi essenziali: carbonio, idrogeno, ossigeno, azoto; le proteine sono quindi sostanze quaternarie. Si differenziano dagli zuccheri perché contengono anche l’azoto; ed è proprio per questo motivo che vengono chiamate anche sostanze azotate.
Le proteine hanno grande importanza nella dieta umana. Esse infatti sono indispensabili al nostro corpo per fabbricare cellule nuove, in sostituzione di quelle che quotidianamente vengono distrutte e per consentire, negli individui giovani, l’aumento numerico delle cellule che determina l’accrescimento fisico. Insomma le proteine permettono all’organismo dei giovani di svilupparsi normalmente e a quello degli adulti di mantenersi in perfetta efficienza. Il valore calorifico delle proteine corrisponde all’incirca a quello degli zuccheri.
Tra gli alimenti più ricchi di proteine si possono ricordare: la carne, il pesce, le uova, il latte e i formaggi suoi derivati, i legumi (soia, fagiolo, pisello, lenticchia, lupino, fava), i cereali (frumento, riso, ecc.).
In generale le proteine, per essere utilizzate dal nostro organismo, devono subire complicate trasformazioni chimiche durante il processo digestivo.
Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email