Ominide 8039 punti

L'orso bruno


E' un animale con il corpo tozzo, massiccio, fornito di coda brevissima, sostenuto da robuste zampe che poggiano al suolo con tutta la pianta del piede: è quindi un plantigrado.
Ha la testa grossa con muso appuntito. Il suo corpo è rivestito di pelame lanoso molto folto, di colore bruno; può superare la lunghezza di due metri, l'altezza di un metro e il peso di 300 chilogrammi. Malgrado la sua mole considerevole, l'orso bruno spicca salti lunghi 3-4 metri e, grazie ai poderosi unghioni uncinati, si arrampica perfino sugli alberi, stringendo il tronco con le ginocchia, come fa l'uomo. Può inoltre facilmente rizzarsi sugli arti posteriori e camminare in posizione eretta.
L'orso bruno vive nelle grandi foreste dell'Europa e dell'Asia settentrionale. In Italia è assai raro; per evitare la sua totale estinzione, nel 1922 fu costituito il Parco Nazionale degli Abruzzi in cui attualmente vivono protetti 70-80 capi.
E' un animale solitario, tranquillo e pacifico. Se però viene disturbato, diventa scontroso. E' prevalentemente notturno e trascorre buona parte delle ore diurne riposando entro fitte macchie. Pur essendo un carnivoro, si nutre di radici, erbe, foglie, frutti, funghi, spighe di frumento o di mais; è ghiotto di miele selvatico. Proprio per il suo regime vegetariano, l'orso ,tra tutti i carnivori, è la specie meno carnivora. Tuttavia, quando è spinto dalla fame, assale capre, pecore, cervi, asini e perfino bovini al pascolo. La sua forza è tale per cui può tenere un vitello tra le mascelle e trasportarlo con facilità. Durante l'inverno l'orso, si astiene dagli alimenti e consuma il grasso accumulato durante la bella stagione.
Ogni due anni, in dicembre o gennaio, l'orsa partorisce no o due orsacchiotti che hanno il pelo corto e gli occhi chiusi. Per tre mesi li allatta e poi continua a sorvegliarli fino al termine dell'estate. L'orso bruno, catturato da giovane, si lascia facilmente addomesticare.
Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email