Ominide 8039 punti

Gli animali vertebrati

Gli animali vertebrati sono forniti di scheletro interno, il cui asse è costituito dalla colonna vertebrale. Si distinguono in 8 classi: ciclostomi, pesci, anfibi, rettili, uccelli, mammiferi.
-Lo scheletro è osseo; in alcuni pesci però e nei ciclostomi è cartilagineo.
-Gli arti nei vertebrati che vivono sulla terraferma di solito sono quattro e servono alla locomozione. Gli arti anteriori negli uccelli sono trasformati in ali, mentre nei vertebrati acquatici sono trasformati in pinne. I serpenti e i cicolstomi sono privi di arti.
- La pelle nei mammiferi è di solito ricoperta di peli; negli uccelli di piume; nei rettili di squame cornee; nei pesci di squame ossee.
-L'apparato digerente comprende: bocca,esofago, stomaco, intestino e ghiandole annesse.
-La respirazione nei mammiferi, negli uccelli e nei rettili è polmonare; negli anfibi è branchiale durante il primo stadio di vita e poi diviene polmonare e cutanea; nei pesci è sempre branchiale.

-La circolazione nei mammiferi e negli uccelli è doppia e completa; negli anfibi e nei rettili è doppia e incompleta; nei pesci è semplice e completa.
-I mammiferi sono vivipari, ossia lo sviluppo dell'uovo fecondato si compie nel corpo materno, in cui il nuovo organismo riceve il nutrimento dal sangue della madre fino alla nascita. Tutti gli altri vertebrati sono ovipari, cioè depongono uova che si schiudono dopo un periodo di incubazione: lo sviluppo del nuovo organismo si compie fuori del corpo della madre, esclusivamente a spese del contenuto dell'uovo stesso. L'uovo può essere racchiuso da un guscio calcareo o pergamenaceo, oppure gelatinoso.
-Tutti i vertebrati hanno il sistema nervoso celebro-spinale e il sistema nervoso del gran simpatico.
I cinque sensi sono più o meno sviluppati, a seconda della specie.

Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email