Ominide 149 punti

Il ciclo biogeochimico dell'acqua;le più grosse riserve di acqua che esistono sono i mari. Il sole va a riscaldare la parte più superficiale di queste acque e di conseguenza solo una parte di questa superficie. Il vapore entra a contatto con gli strati più alti dell'atmosfera, dove trovando temperature più basse, condensa e forma delle goccioline d'acqua, dando origine alle nuvole poichè le goccioline si attaccano a delle particelle presenti nell'atmosfera, quando il peso diventa notevole, piove. L'acqua attraverso la pioggia, attraversando nuovamente gli strati dell'atmosfera ritorna o nei mari o sulla terra. Con le precipitazioni ad esempio, una parte dell'acqua ritorna negli oceani e nei mari. Una parte anche sulla terra; quest'acqua avrà due diversi destini, infatti, se troverà un terreno impermeabile (argilloso), l'acqua scorrerà e arriverà nei canali ritornando ai fiumi, ai laghi e ai mari.
Se invece troverà un terreno permeabile, l'acqua filtrerà in profondità, finchènon troverà uno strato impermeabile, formando le falde. L'acqua in profondità è quella più pulita, poichè si arricchisce di sali minerali passando nel sottosuolo.

ATMOSFERA:
1.Troposfera>tropopausa
2.Stratosfera>stratopausa
3.Mesosfera>mesopausa,aurore polari e meteoriti
4.Termosfera>termopausa
5.Esosfera>aurore polari.

Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email