Studenti italiani? Romanticoni che rimorchiano con Facebook

Andrea Carlino
Di Andrea Carlino

romantico

Studenti italiani romantici e tradizionalisti. Lo conferma un’indagine condotta da Uniplaces in una ricerca condotta su oltre 3.000 studenti europei per conoscere come interpretano l'amore i giovani di oggi. Niente app di dating o siti di incontri (solo il 2% dei casi), per i ragazzi italiani l’approccio migliore è quello che avviene di persona. E come si conosce una ragazza? Amicizie comuni (35%) e incontri avvenuti uscendo la sera (29%) sono le modalità più tipiche. Anche l'università viene considerata un buon luogo di incontro, secondo il 23% degli intervistati.

Facebook: l'alleato migliore per rimorchiare

Secondo il 38% degli intervistati, le nuove tecnologie hanno fornito ai ragazzi nuovi modi per conoscersi meglio e approfondire i rapporti. Chiedere l'amicizia su Facebook a una persona conosciuta da poco risulta molto meno invadente che chiederne il numero di telefono, ma è un modo altrettanto efficace per conoscere un potenziale partner. Si può interagire facilmente senza esporsi troppo e, se l'interesse è reciproco, si può passare facilmente dal like all'appuntamento galante. Seguono poi Whatsapp (29%) e Instagram (14%).

La prima volta? Senza fretta

Quando poi le cose si fanno serie la situazione cambia. Secondo il 28% degli studenti europei bisognerebbe fare sesso solo se si è innamorati, percentuale che sale per l'Italia con il 39% che aspettano prima di avere un rapporto sessuale con la propria amata. Proprio questo romanticismo e la galanteria innata rendono gli uomini italiani tra i più sexy d'Europa. Ben il 17% delle ragazze europee sogna una notte d'amore con un giovane della nostra Penisola.

Cavalieri e gentiluomini

E chi paga al primo appuntamento? Gli studenti italiani in questo sono i più all'antica di tutta Europa: il 35% sostiene infatti che sia l'uomo a dover pagare, una percentuale ben più alta di quelle riscontrate negli altri paesi europei. Va detto che, in tutta Europa, sono soprattutto i ragazzi a dichiararsi favorevoli ad offrire anche per la propria ragazza al primo appuntamento: il 40% dei ragazzi intervistati lo considera infatti un irrinunciabile gesto di cavalleria. Le ragazze invece non sono d'accordo e preferiscono un trattamento alla pari: solo il 24% si aspetta infatti che il ragazzo paghi per loro.
Commenti
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità
Skuola | TV
Come salvare una vita: ecco come fare

Hai mai pensato a quanto potrebbe esserti utile saper fare un massaggio cardiaco? Nella puntata di domani, graize agli utilissimi suggerimenti del Dott. Andrea Scapigliati, ti spiegheremo come fare!

19 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta