Sesso: paura della prima volta? Ecco a chi chiedere

Società Italiana della Contraccezione
In collaborazione con Società Italiana della Contraccezione

 foto di coppia di ragazzi

Chi non ha avuto paura della prima volta? Probabilmente nessuno. Ed è normale che, insieme all’emozione di condividere un momento così bello, ci sia anche un po’ di ansia. Come scacciarla? Sicuramente informandosi su alcuni temi importanti come ad esempio la contraccezione. E per farlo nella maniera corretta, pena rimanere con un’ansia terribile, è sconsigliatissimo affidarsi alla rete mentre è bene affidarsi a chi, invece, ne sa davvero molto su questo tema. In questo senso, la SIC (Società Italiana della Contraccezione) ti può davvero aiutare.

COS’È LA SIC - La SIC è una libera Associazione interdisciplinare, apolitica, senza fini di lucro fondata nel 2004 su iniziativa di un gruppo di medici e ricercatori con l’obiettivo di diffondere e stimolare la conoscenza in materia di contraccezione. Per questo motivo l’Associazione si rivolge anche alle giovani coppie proprio con l’obiettivo di informare i ragazzi su questo e su altri temi spesso poco conosciuti o poco trattati.

L’ATTIVITÀ SU INTERNET... - Proprio per aiutare i ragazzi ad essere informati su questi temi ed evitare che incappino in informazioni fuorvianti che circolano sul web, la SIC è molto attiva anche sul web. In che modo? Sia sui social, sia in collaborazione con blogger e testate online. Il tutto per creare contenuti comprensibili, chiari e anche potenzialmente virali che hanno lo scopo, appunto, di sensibilizzare i giovani sull’importanza di una corretta contraccezione.

...E NELLE SCUOLE - E visto che, dati dell’ Osservatorio Nazionale sulla salute dell'Infanzia e dell'Adolescenza alla mano, l’età della prima volta si è abbassata a 14 anni, è bene parlare di questi temi anche nelle scuole. Luoghi in cui, spesso, il tema della sessualità non è trattato così come si dovrebbe. In questo caso, l’obiettivo della SIC non è quello di fare mera educazione sessuale ma di spiegare ai ragazzi come funziona la riproduzione e quali sono i rischi legati a una sessualità vissuta in maniera inconsapevole. Con l’obiettivo, quindi, di scongiurare anche le ansie dovute alla prima volta attraverso l’informazione.

...credi anche tu di non essere abbastanza informato sulle tematiche legate al mondo della contraccezione? Scopri chi ti può aiutare!