Marzo: i consigli di chi ha venduto di più

Anche per il mese di Marzo Skuola.net ha raccolto una breve intervista con uno dei publisher che ha guadagnato di più, per dare utili consigli a tutti gli utenti dello Store.

francesca_fortini
E io lo dico a Skuola.net
Intervista ai top publisher dello Store di Skuola.net

Anche questo mese lo Store di Skuola.net ha permesso a tutti i suoi publisher di portare a casa un bel gruzzoletto, da spendere per la benzina, per dare una mano a casa o per uscire e divertirsi con gli amici senza pesare troppo sulle spalle di mamma e papà. Ancora una volta la redazione di Skuola.net ha pensato di far parlare uno dei migliori publisher del mese di Marzo, per dare consigli utili anche a tutti gli altri utenti del sito. Si chiama Riccardo, ricky5 sullo Store, e studia al DAMS dell’Università di Bologna.

Ciao Riccardo, come hai conosciuto lo Store di Skuola.net e che tipo di appunti vendi?

Ho scoperto il sito in maniera casuale. Stavo navigando in internet un pomeriggio alla ricerca di appunti per un esame e fra i siti che Google mi aveva consigliato c'era Skuola.net. Ho comprato l'appunto che mi serviva e ho immediatamente messo in vendita i miei. I miei appunti variano dagli appunti ai sunti d'esame, visto che entrambe le cose le faccio col tablet.

Prima di conoscere lo Store, vendevi i tuoi appunti con altri metodi?

No, prima di conoscere il vostro sito non ho mai venduto i miei appunti in nessun modo e in realtà non ci avevo neanche mai pensato. Mi avete dato una buona idea e, soprattutto, la possibilità di guadagnare qualcosa a fone mese. Per di più, prendendo appunti direttamente sul tablet, non ho neanche dovuto scannerizzare il mio materiale e pubblicare sullo Store è stato velocissimo e semplicissimo.

Hai dei particolari metodi di vendita?

Non ho particolari metodi di vendita. Cerco di caricare sul sito solo appunti che possano essere utili e comprensibili per tutti e soprattutto appunti che possano aiutare a superare gli esami con un po' più di tranquillità. Secondo me la strategia migliore è proprio questa: la qualità del materiale che si mette in vendita. Ovviamente, se pubblichi un pessimo appunto ti fai cattiva pubblicità.

Hai qualche trucco o consiglio da dare agli altri publisher per vendere meglio i propri appunti?

Come dicevo, l'unico consiglio è quello di pubblicare solo cose che reputate valide, per dare una mano a coloro che sono alla ricerca (alcune volte disperata) di un aiuto. Per quanto riguarda il prezzo il consiglio è quello di non esagerare mai! Siate onesti con voi stessi e valutate correttamente il vostro materiale: gli altri utenti apprezzeranno.

Consiglieresti lo Store di Skuola?

Assolutamente si! Io vendo i miei appunti da Settembre di quest’anno, senza nessuna aspettativa. Ho pensato: perché no? Non mi costava nulla. E di punto in bianco ho incominciato a guadagnare qualcosina. Il metodo di credito e di pagamento di PayPal, poi, è semplice ed efficace. Ti permette, infatti, una transazione diretta con chi acquista e puoi avere quello che guadagni subito a tua disposizione.


Francesca Fortini

Registrati via email