Skuola Store: 5 passi per vendere meglio

Hai pubblicato i tuoi appunti sullo Store, ma nessuno li acquista? Skuola ti aiuta con 5 semplici consigli da seguire perché il tuo materiale diventi più interessante.

francesca_fortini
E io lo dico a Skuola.net
5 passi da seguire per vendere meglio i tuoi appunti

Caricare il proprio materiale sullo Store di Skuola.net è un'operazione relativamente semplice: cliccando su "Invia i tuoi appunti ora", infatti, si aprirà direttamente la cartella del download del tuo pc.
5 passi da seguire per vendere meglio i tuoi appunti

Per vendere al meglio i tuoi appunti, però, non basta questo: esistono delle best practices da seguire per riuscire ad indicizzarsi al meglio su Google e rendere il proprio materiale più interessante possibile.

L'INDICIZZAZIONE

- Ma cosa vuol dire "indicizzazione"? Perché qualsiasi materiale presente sul web venga visitato dal maggior numero di persone è necessario che i motori di ricerca lo posizionino ai primi posti. Chi, infatti, quando effettua una ricerca su Google, è mai arrivato alla quarta pagina? Perché questo avvenga è necessario che si seguano delle semplici regole di compilazione.


IL TITOLO

- Inserire nel titolo frasi come "riassunto dei capitoli 4 e 5/ escluso 6 e 7 etc etc", può essere sicuramente utile per chi sceglie di scaricare proprio il tuo materiale, ma in termini di indicizzazione risulta accattivante come il sale nel caffè. Perché il vostro materiale risulti ai primi posti è necessario che utilizziate, nel titolo, le cosidette "keywords" correlate all'argomento: ma come scoprirle? Esistono molti siti web che mettono a disposizione, gratuitamente, questo servizio, uno su tutti SemRush, provare per credere! Il consiglio di Skuola, per quanto riguarda la titolazione, è comunque quello di utilizzare il nome dell'esame che si sta riassumendo, eliminando l'uso degli articoli.


L'ABSTRACT

- Tutte quelle informazioni che ritieni rilevanti perché si capisca quale tipologia di materiale stai vendendo, a quale corso e a quale docente fa riferimento e via dicendo, puoi riportarle nell'abstract
Allora perché non essere tu a riempire questo campo, mettendoci del tuo e descrivendo al meglio ciò che stai proponendo per la vendita? Nessuno, meglio di te, conosce il tuo lavoro.

IL PREZZO

- Importante è non esagerare mai: pubblicare appunti di due o tre pagine a 10 euro è possibile, ma anche difficile che qualcuno li compri, quindi scegli sempre un prezzo adeguato per il materiale che metti in vendita. Skuola mette a disposizione degli utenti un'anteprima di quanto si vuole scaricare e, inoltre, il sistema di feedback è sempre attivo: se imponi un prezzo troppo alto ad un materiale non eccezionale i tuoi feedback negativi aumenteranno e le tue vendite, di conseguenza, scenderanno.


LA PROMOZIONE

- Se Maometto non va alla montagna... non startene con le mani in mano! Puoi essere tu stesso artefice della tua fortuna: hai la possibilità, infatti, di promuovere la tua pagina dello Store anche attraverso i più famosi Social Network e, come si sa, Facebook pullula di pagine dedicate alle varie Università e facoltà in tutta Italia.


5 passi da seguire per vendere meglio i tuoi appunti

Hai altri dubbi e perplessità? Chiedi aiuto al tutor online di Skuola.net!

Francesca Fortini

Registrati via email
In evidenza