webb97 di webb97
Eliminato 10398 punti

Le forme del parlare

Il linguaggio varia in base al ruolo dell'interlocutore:
- linguaggio formale
- linguaggio colloquiale
Ma anche in base al mezzo con cui comunichiamo:
La comunicazione orale è influenzata dalla cultura dei comunicanti.

Linguaggio in situazioni formali
Le varie situazioni richiedono registri linguistici, sguardi e gesti diversi.
Il registro linguistico è il livello espressivo proprio del linguaggio.
Ognuno di noi si ritrova ad esercitare posizioni sociali che implicano ruoli diversi.
Il nostro modo di parlare varia a seconda del contesto.

Linguaggio colloquiale
I passatempi sono brevi interazioni comunicative tra interlocutori.
Con i passatempi i soggetti confermano la propria posizione sociale, si gratificano reciprocamente e consolidano i rapporti interpersonali.
Nei passatempi si seguono degli schemi prestabiliti quando si parla.

Linguaggio telefonico
Gli operatori di servizi pubblici devono stabilire una comunicazione di tipo empatico, ovvero devono immedesimarsi nell'altra persona.
La comunicazione orale è naturale negli uomini.
Poi l'uomo si è evoluto facendo uso di tecnologie specifiche: scrittura, telecomunicazioni, internet, comunicazioni di massa.
Usare le tecnologie consente di ampliare la possibilità di dare e ricevere informazioni.
L'utilizzo di tecnologie provoca anche l'impoverimento delle relazioni tra individui.
Il modo di porsi e pensare delle persone alfabetizzate è una mescolanza di cultura e mondo tecnologico.

Saper comunicare con soggetti diversi
Si cambia modo di comunicare e quindi linguaggio in base alla persona con cui si parla e al ruolo che si ricopre.
es. madre - figlio di 2 anni
linguaggio semplice e breve.

Hai bisogno di aiuto in Psicologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità