Ominide 1796 punti

Effetto spettatore


Nel 1964 una giovane donne di nome Kitty Genovese venne assassinata a New York durante il tragitto di ritorno a casa da lavoro; cioè che fu più sconvolgente di questo episodio fu la mancanza di chiamata dei soccorsi da parte dei 38 spettatori. L'assassino erano uno psicopatico che decise casualmente quella donna senza alcun obbiettivo o premeditazione, quindi è un evento che sarebbe potuto accadere a qualsiasi donna del quartiere, i ricercatori Darley e Latané si chiesero come fosse potuto accadere che nessuno dei presenti chiamasse i soccorsi.

Svolsero un esperimento in laboratorio cercando di verificare se la presenza di più persone portasse alla diminuzione dell'intervento da parte dei partecipanti.

Chiamarono un volontario in laboratorio a cui fu detto di compilare un questionario in una stanza. Nei vari casi dell'esperimento il soggetto poteva trovarsi da solo o in compagnia di altre persone nello svolgere il questionario.
Durante lo svolgimento del questionario veniva fatto immesso nella stanza del fumo che poteva simboleggiare un incendio (evento pericoloso) o la perdita di vapore acqueo di un condizionatore (evento non pericoloso). Si vede che quando i soggetti compilavano il questionario da soli nella stanza entro i 5 secondi erano corsi fuori chiedendo soccorso agli sperimentatori. Mentre quando i soggetti compilavano il questionario in presenza di altre persone non si alzavano proprio dalla sedia o se lo facevano avveniva oltre i 5 secondi.

La spiegazione dei due ricercatori è che le persone quando sono in presenza di altri tendono a non guardarsi intorno e quindi a percepire in ritardo la situazione di pericolo.
Aspetto più clamoroso dell'esperimento fu che quando le persone si accorsero del fumo non chiesero aiuto. Gli studiosi hanno ipotizzato che tutto ciò avvenga per delle norme sociali che abbiamo interiorizzato ossia che non dobbiamo essere allarmisti e se le altre persone intorno a noi non si preoccupano del fumo non dovremmo preoccuparcene neppure noi
Hai bisogno di aiuto in Psicologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email