Atteggiamenti specifici che determinano la relazione


Tutti gli individui sono in grado di autocomprendersi e eventualmente modificare l'idea che hanno di sè per intervenire e cambiare atteggiamenti e comportamenti. La relazione interpersonale è il rapporto tra due o più individui che si basa sui sentimenti come l'amore, l'amicizia ecc. Il rapporto fra individui può assumere forme diverse ma in tutte le relazioni ci sono quattro elementi che consentono di decifrarla:
    atteggiamento: è la disposizione favorevole o sfavorevole di un'individuo verso un'oggetto, una persona, un'argomento. Ogni atteggiamento è caratterizzato da quattro componenti: [s][/s]cognitiva: cioè tutto ciò che comprende la mente e il pensiero includendo idee, valori e pregiudizi;[s][/s] affettiva: cioè l'insieme di ricordi, emozioni e sentimenti legati all'oggetto; [s][/s] la componente comportamentale è l'insieme dei modi di agire di una persona.
      motivazione: è uno stato emozionale interiore formato dalle ragioni che portano un'individuo a comportarsi in un certo modo. La motivazione è divisa in due tipologie: [s][/s]intrinseca che causa una spinta interna al fare, quella [s][/s] estrinseca che deriva dall'ambiente esterno.
        i bisogni: sono la mancanza che la persona sente di elementi materiali, spirituali, affettivi.
      il comportamento: e l'insieme stabile di azioni e reazioni di un'essere umano e si attiva quando riceve uno stimolo sia dall'interno che dall'esterno.
Hai bisogno di aiuto in Psicologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email