Economia e Giurisprudenza, chi lavora di più

sbocchi lauree economico statistiche e giuridiche excelsior

Le aree economico - statistica e giuridica raccolgono più del 30 per cento dei neolaureati dell’ultimo anno, ma tra i due indirizzi esiste una bella differenza a livello di sbocchi professionali: secondo il rapporto Excelsior - Unioncamere del 2012 sulle imprese private italiane, mentre le lauree economiche e statistiche continuano ad essere le più produttive per trovare un lavoro, per le laurea in Giurisprudenza si sta verificando un netto calo di assunzioni, più che per molte altre aree di studi. Per entrambi i settori, comunque, prende sempre più piede l’esigenza di una formazione post-laurea per soddisfare le richieste delle aziende, tanto che secondo i dati della ricerca Almalaurea sui laureati dell'ultimo anno, quasi la totalità dei laureati in Giurisprudenza dichiara di essere impegnato, o esserlo stato, in una formazione ulteriore dopo la laurea.

INDIRIZZO ECONOMICO-STATISTICO, MAGGIORI SBOCCHI PROFESSIONALI -

prospettive occupazionali lauree economico-statistiche e giuridiche
L'indirizzo di studi economico e statistico risulta ancora, secondo la ricerca del progetto Excelsior – Unioncamere del 2012, quello che offre il maggior numero di sbocchi professionali, soprattutto nelle imprese private dell'industria e dei servizi. Questo dato è rimasto costante negli ultimi anni, e anche per il 2012 sono state programmate oltre 17.600 assunzioni nell'anno di laureati in Economia o Statistica, che equivalgono al 30% circa delle opportunità di lavoro generalmente disponibili per i laureati in Italia nel corso dell'anno. Anche in questo settore così importante si è osservato un calo di assunzioni, dovuto alla generale crisi, ma è comunque leggero rispetto a quello che riguarda gli altri indirizzi di laurea. I laureati in Economia o Statistica trovano per lo più opportunità di lavoro nel settore della finanza, credito e assicurazioni e nei servizi, ma una buona parte di essi si distribuisce anche in altri settori attinenti. Le competenze più richieste dalle imprese sono soprattutto la capacità di gestire i rapporti con la clientela e la capacità di lavorare in gruppo.

INDIRIZZO GIURIDICO, IN CALO LE ASSUNZIONI- -

prospettive occupazionali lauree economico-statistiche e giuridiche
Le lauree di indirizzo giuridico sono quelle in Giurisprudenza e Scienze dei servizi giuridici. Molti di questi laureati si orientano verso la libera professione, mentre invece le opportunità di lavoro dipendente nelle imprese private non sono numerose, nell’ultimo anno si attestano alle 560 unità, presentando un calo più importante per queste lauree rispetto a quello degli altri indirizzi di studi. La situazione cambia a seconda della provincia: infatti queste lauree sono più ricercate a Torino e a Napoli rispetto ad altre città. Per quanto riguarda gli sbocchi lavorativi, il 40% circa sono concentrati nel settore dei servizi finanziari, bancari ed assicurativi, un altro 14% nei servizi avanzati alle imprese, seguiti dai servizi operativi e dalle public utilities. La competenza più richiesta dalle imprese a questi laureati, è naturalmente la capacità di comunicazione scritta e orale, ma una buona rilevanza ha anche la gestione dei rapporti con i clienti.

LA FORMAZIONE POST-LAUREA -

prospettive occupazionali lauree economico-statistiche e giuridiche
Secondo il rapporto Excelsior – Unioncamere, per le aree economica e giuridica la formazione post-laurea è molto importante ai fini dell’assunzione nelle aziende. Nel settore economico, infatti, si cercano soprattutto giovani sotto i trent’anni con master e specializzazioni, mentre nel settore giuridico, proprio per il rilievo dato a questo tipo di formazione, l’età non è rilevante ai fini dell’assunzione e le imprese sono per lo più disponibili ad assumere candidati anche con più di 30 anni. Il dato è confermato dal comportamento degli studenti una volta laureati: dalla ricerca Almalaurea è emerso che più del 90% dei laureati in Giurisprudenza, infatti, si sta impegnando o si è impegnato in formazione post - laurea, e anche i laureati in economia che dedicano gli anni seguenti la laurea a specializzazioni e master sono un numero considerevole, pari a circa il 70%.

E tu vorresti iscriverti ad Economia, Statistica o Giurisprudenza?

Carla Ardizzone

Commenti
Consigliato per te
Test orientamento universitario by Almalaurea
Skuola | TV
Prima volta: tutte le difficoltà che si possono incontrare

Ospite in studio una psicosessuologa che ci parlerà delle difficoltà che ragazzi e ragazze possono incontrare durante la loro prima volta.

22 novembre 2017 ore 16:30

Segui la diretta