Le migliori università dove studiare Giurisprudenza

classifica

La legge è la tua passione? Sogni di trascorrere tutte le tue giornate in tribunale (ovviamente non da imputato)? Se la risposta ad entrambe le domande è "sì" una bella laurea in giurisprudenza è sicuramente ciò che fa per te. Ma a quale ateneo iscriversi? Secondo Censis, non tutte le università sono uguali. Ecco, infatti, la classifica delle migliori università d'Italia in cui studiare giurisprudenza giudicate in base alla "progressione della carriera degli studenti" e ai "rapporti internazionali". La ricerca ha analizzato i corsi di laurea offerti dagli atenei pubblici. Ecco, dunque, le università migliori dove iscriversi a Giurisprudenza nell'anno accademico 2018/2019.


Università degli Studi di Pavia

L'università di Pavia, con 86.5 punti di media ottiene nella classifica 2018 un buon posto tra le top. Il punto di merito sono le progressioni di carriera, valutate 87 punti; leggermente peggio i rapporti internazionali, anche se 86 punti non sono male, soprattutto se confrontati con quelli delle altre università.

Università di Milano Bicocca

L'università degli studi di Milano Bicocca totalizza 86.5 punti. Nelle "progressioni di carriera" ottiene ben 90 punti; nei "rapporti internazionali", invece, stiamo a 83 punti.

Università degli Studi di Genova

L'Università degli Studi di Genova si trova in buona posizione. Il punteggio dato dal Censis all'ateneo ligure è 87. Andando ad analizzare il risultato, ci si accorge che l'università di Genova conquista 87 punti nei rapporti internazionali allacciati dalle diverse facoltà di Giurisprudenza, e arriva a realizzarne ancora 87 nell'ambito "progressioni di carriera".

Università di Trieste

Sono 87.5 i punti raggiunti dall'Università di Trieste. Infatti, conquista 83 punti per la carriera degli studenti e 92 punti per il livello di internazionalizzazione.

Università degli Studi dell'Insubria

In classifica troviamo anche l'Università dell'Insubria a ben 88 punti. Ottiene 85 punti per la carriera degli studenti e 91 punti per il livello di internazionalizzazione.

Università degli Studi di Bologna

L'Alma Mater di Bologna in buona posizione in classifica raggiunge gli 89.5 punti. Un risultato, il suo, che premia il livello raggiunto per progressione di carriera degli studenti (92 punti) ma che risente del punteggio per l'internazionalizzazione (87 punti).

Università del Piemonte Orientale

Buon punteggio anche per l'Università del Piemonte Orientale, che raccoglie 90 punti complessivi. L'ateneo conquista 84 punti per la carriera degli studenti e 96 punti per il livello di internazionalizzazione.

Università di Modena e Reggio Emilia

L'Università di Modena e Reggio Emilia entra in classifica con 90.5 punti. Andando ad analizzare il risultato, ci si accorge che l'università di Modena e Reggio Emilia è una delle migliori d'Italia nella progressione di carriera degli studenti, un ambito in cui ottiene, infatti, 98 punti. Mentre arriva a realizzarne 83 nell'ambito "rapporti internazionali".

Università degli Studi di Foggia

Exploit della classifica 2018 per l’Università di Foggia. Quello pugliese conquista un posto tra i primi atenei per i corsi di laurea in Giurisprudenza. Il merito è soprattutto dei suoi rapporti internazionali, in cui fa registrare 109 punti. Per quanto riguarda la progressione di carriera degli studenti, invece, totalizza solo 72 punti.

Università di Trento

Ma la vera regina della classifica 2018 sulle migliori facoltà di Giurisprudenza degli atenei statali d'Italia è l’Università degli Studi di Trento, che viene inserita in graduatoria sul gradino più alto del podio con 98 punti. L'ottimo livello raggiunto nei rapporti internazionali, le valgono 105 punti. Per quanto riguarda la progressione di carriera degli studenti, invece, totalizza 91 punti.


Ecco la classifica completa del Censis sulle migliori facoltà di Giurisprudenza delle università pubbliche italiane:


Daniel Strippoli
Skuola | TV
Angelica Massera ospite della Skuola Tv!

La webstar, molto apprezzata dai più giovani grazie ai suoi video esilaranti, ci racconterà dei suoi progetti futuri! Non solo, cerchremo di capire quali sono i segreti per avere successo sul web! Non perdere la puntata!

21 novembre 2018 ore 15:00

Segui la diretta