Hai tradito durante le vacanze? 8 consigli per non farti beccare!

Redazione
Di Redazione

Come nascondere il tradimento in vacanza? E' uno dei problemi irrisolti. Ecco qualche piccolo consiglio per evitare di essere scoperti!

"tradimento in vacanza"
Avete detto tradimento in vacanza? Partiamo dal dato: il 62% dei tradimenti avviene durante le vacanze estive.. e una buona fetta di coloro che tendono a distruggere la fiducia nell'altro, viene scoperto senza possibilità di ribattere. E' una verità indissolubile da cui partire per scardinare ogni tentativo del vostro partner di venire allo scoperta della furberia a cui è stato sottoposto.

Occhio ai social ed ai messaggini


Il punto focale. Il 90% delle relazioni traballa già da questo punto. All'interno del 10% il problema non sussiste perché il partner ha già compiuto l'omicidio. A parte gli scherzi (mica tanto scherzoso): prestate particolare attenzione a messaggi su Whatsapp, Facebook e social vari. La cosa migliore da fare sarebbe quella di dedicare una sim od un indirizzo mail apposito per continuare a sentirsi con colui/colei che ti ha rubato il cuore. Regola base per quanto riguarda FB: non aggiungere il proprio amante tra le proprie cerchie d'amicizia... altrimenti tra un like di qui ed un like di là, il sospetto potrebbe trasformarsi in qualcosa di più concreto!
Viaggiare con i fari spenti e sempre la soluzione migliore

Occhio al luogo prescelto


Non c'è soluzione di continuità. Una volta deciso come aggirare l'ostacolo del social (magari affidati a social poco conosciuti), cercate di trovare un luogo lontano da occhi indiscreti. Il che non vuol dire incontrarsi a Sidney, ma nemmeno sotto a casa di tua nonna. Se siete lavoratori sappiate che il luogo di lavoro è scelto spesso e volentieri per incontri fugaci... magari senza farlo sapere troppo in giro, nemmeno ai colleghi. Altrimenti le voci girano... e non sempre rimangono all'interno del proprio ambiente.

Mantenere la calma e non cambiare atteggiamento


Punto fondamentale. Dopo aver tradito possono capitarti due cose: o ti agiti in maniera clamorosa o sei più felice di prima. Cercate di trattenere le vostre emozioni quando siete con il vostro partner. Non dovete far trasparire alcunché. La cosa migliore, ovviamente, sarebbe quella di mantenere lo stesso comportamento di sempre ed andare avanti con la propria vita facendo finta non sia accaduto nulla.
Ma siccome la vita non va mai come programmato, probabilmente vi sentirete pressati come Fabio Grosso mentre attendeva il fischio dell'arbitro durante l'ultimo rigore in Italia-Francia ai Mondiali del 2006.

Scegli con cura l'amante


Ci sono due regole di base nella scelta dall'amante perfetto: possibilmente non un soggetto all'interno di cerchie strette d'amici e NON single. Il primo motivo, chiaro, è per rendere la relazione ancora più discreta, se possibile. Per quanto riguarda la possibilità di un amante single... tale soluzione è fortemente sconsigliata!!!!!
Questo perché alla lunga, il single, potrebbe rivalersi ad un certo punto della vostra relazione con la richiesta d'avere 'qualcosa di più stabile' anziché essere vista come ruota di scorta. Bene ma non benissimo.

Vietato fare confidenze


La confidenza migliore che potete fare agli altri è... il nulla. In una relazione segreta non avete migliori amici. Scordatevi la possibilità di confessare il vostro 'piccolo' segreto a chicchessia, a tua mamma, a tuo zio, zia od al prete sotto casa vostra. Se non volete mettere a rischio tutto cucitevi la bocca e farete un favore a voi stessi. Altrimenti pace ed amen. Noi vi abbiamo avvisati.

Cancella ogni prova... anzi non farlo


Avete presente i selfie che vi siete fatti duranti l'ultimo week end romantico? Ecco... cancellarli subito alla grandissima ed immediatamente. Qualsiasi traccia di lei/lui deve sparire. Anzi, non deve MAI comparire. Fidatevi, è la soluzione migliore per non essere ricattabili nel momento in cui qualcuno scopra qualcosa. La discrezione deve diventare una parola con la quale prendere confidenza il più possibile.

Pianifica una scusa solida


Un paio di dritte:
"Vado a mangiare il gelato dalla gelataia"
"Amore, vado un attimo a prendere le sigarette e torno"
"Amore, esco a fare la spesa perché oggi mi sento una brava persona"
"Amore, vado a comprarti un regalo"

Non utilizzatele mai. Piuttosto mantenetevi sul vago. Prendete la scusa del lavoro, funziona sempre. Se siete studenti è tutto molto semplice: "devo andare in aula studio a studiare diritto privato".
Solo citare 'Diritto Privato' ti rende compassionevole agli occhi di tutti.

Tenta di sviare il discorso


Qua dovrete mettere in mostra tutta la vostra arte oratoria. Se non ce l'avete siete un po' nei mazzi, palazzi, razzi. Altrimenti potete ancora salvarvi. Se il vostro partner comincia ad insinuare qualcosa, negate indissolubilmente e poi agite come solo voi sapete fare...
"oh ma andiamo a fare shopping al centro commerciale? Ti compro tutto quello che vuoi"

Siete comunque spacciati


Tanto per tranquillizzarvi un po': siete spacciati. Prima o poi i nodi vengono sempre al pettine. Però oh... godiamoci questo gattino morbidoso. Per ora va bene così.


Skuola | TV
Buone vacanze!

La Skuola Tv torna a settembre, nel frattempo continua a seguirci!

1 settembre 2020 ore 11:00

Segui la diretta