Sulla mia pelle, la storia di Stefano Cucchi nelle scuole: tu che ne pensi?

lucy.t.997
Di lucy.t.997

Il film che da inizio settembre fa discutere tutti in Italia è senza dubbioSulla mia pelle”, il racconto degli ultimi giorni di vita di Stefano Cucchi. La storia è un fatto di cronaca raccontato con estrema umanità, senza regalare nulla, né a una parte né all’altra. Infatti la forza di questa pellicola è la sua capacità di non enfatizzare i fatti, ma di aver avuto la lungimiranza di far parlare i suoi personaggi, rappresentandoli come persone reali, niente di più, niente di meno.

Un film che ha colpito così tante persone che le proiezioni nelle piazze e nei cinema sono state molteplici, nonostante la sua uscita sulla piattaforma streaming Netflix.
E proprio per la sua forza, la pellicola ha fatto scalpore soprattutto negli studenti. Infatti la proiezione all’Università La Sapienza di Roma ha registrato un pubblico molto numeroso. Ma gli studenti non si fermano qui.

Sulla mia pelle proiettato nelle scuole?

Portare questo film a scuola come ore di didattica e dibattito: questa è l’appello che Unione degli Studenti lancia direttamente al Ministro dell’Istruzione Bussetti.
Chiediamo al Ministro Bussetti di promuovere la proiezione del film in tutte le scuole affinché la necessità di far luce sulla vicenda rimanga viva anche e soprattutto dentro i luoghi della formazione!”, questa la richiesta avanzata su Facebook proprio dall’Unione degli Studenti e che sta iniziando a raccogliere i primi consensi.

Il film su Cucchi arriva in un Liceo

E se Unione Studenti lancia questa idea, il Liceo Classico D’Annunzio di Pescara l'ha messa in pratica. Come scrive Il Pescara, il 29 settembre il film sarà proiettato in un cinema aperto per i ragazzi in orario di scuola.
L'evento è organizzato dalla Fondazione Pescarabruzzo e Saverio Gileno, dell'associazione Ginestra e rappresentante degli studenti del Classico. Alla proiezione seguirà un dibattito con i docenti. ”Dopo l’organizzazione di centinaia di proiezioni in tutta Italia come richiesto dalle organizzazioni studentesche nazionali (UDS) e da tanti appelli di singoli, anche Ginestra si unisce al coro ed auspica la proiezione del Film in ogni istituto di istruzione superiore.
È una iniziativa importante che deve essere replicata.
”, così spiega la sua posizione Saverio Gileno.
E voi sareste d’accordo alla proiezione nelle scuole di questo film che tanto fa e ha fatto discutere?
Skuola | TV
Angelica Massera ospite della Skuola Tv!

La webstar, molto apprezzata dai più giovani grazie ai suoi video esilaranti, ci racconterà dei suoi progetti futuri! Non solo, cerchremo di capire quali sono i segreti per avere successo sul web! Non perdere la puntata!

21 novembre 2018 ore 15:00

Segui la diretta