Sfera Ebbasta, la nuova canzone Mademoiselle: testo e significato

sfera ebbasta

Il rapper Gionata Boschetti, in arte Sfera Ebbasta, ha risposto attraverso una canzone intitolata Mademoseille alle polemiche che l’hanno accompagnato in questi ultimi mesi.
Suo era il concerto che si sarebbe dovuto tenere presso la discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo, provincia di Ancona. Lo spettacolo non c’è mai stato a causa di una tragedia che si è consumata quella notte.
Qualcuno avrebbe spruzzato uno spray al peperoncino che avrebbe provocato la fuga di molteplici persone. Nel tentativo di lasciare il locale 6 di esse hanno perso la vita, 5 minorenni e una mamma di 39 anni. Il cantante non era tuttavia ancora presente nel locale al momento dei fatti.

Sfera Ebbasta nell'occhio del ciclone

Dopo questa incredibile tragedia, Sfera Ebbasta si è ritrovato nell'occhio del ciclone, e in molti lo hanno criticato definendo i suoi testi come diseducativi per i ragazzi. Diversi rapper italiani, come Salmo e Fedez, l’hanno difeso, chiedendo alle persone di analizzare i fatti della vicenda, non le canzoni del rapper, che in quel momento non si trovava nemmeno nel locale.
Successivamente, il rapper si è ritrovato escluso dal programma di Rai 2, The Voice, dove avrebbe dovuto essere uno dei giudici.

La nuova canzone Mademoseille, la risposta di Sfera Ebbasta

All’interno di questo brano egli risponde in maniera definitiva ai continui attacchi ricevuti dopo la vicenda. Il testo, infatti, inizia con la frase:” Ti do il benvenuto in Italia il paese di chi non ci mette mai la faccia se tuo figlio spaccia è colpa di Sfera Ebbasta”. E prosegue con:” Qua tutti puntano il dito, uh Mademoseille, perché fumo, perché bevo perché spendo sto cash”. Il testo ha già avuto un successo straordinario, balzando in testa alle classifiche digitali e il 12 Aprile partirà da Conegliano un tour di quattro date live nei palazzetti.

Testo canzone Mademoseille

Ti do il benvenuto in Italia
Il paese di chi non ci mette mai la faccia
Se tuo figlio spaccia è colpa di Sfera Ebbasta
Non di tutto quello che gli manca
Non ci penso e faccio: "Oh, oh, oh, oh, oh"
Qualsiasi cosa dico sarà usata contro di me
All'intervista non rispondo oh, oh, oh
Come al cellulare se mi chiama la mia ex

Tu chiama la polizia, uh, ehi
Dicono che è colpa mia, uh, ehi
Ma nelle tasche non ho nulla, giuro, tenente
Nullatenente, adesso ho tutto quello che mi serve

Qua tutti puntano il dito, uh, mademoiselle
Perché fumo, perché bevo, perché spendo 'sto cash
E anche chi ti sorrideva adesso non è tuo friend
Perché vuole ciò che hai, tenerlo tutto per sé
Non ci penso e faccio: "Oh, oh, oh, oh, oh
Oh, oh, oh, oh, oh"
Io non ci penso e faccio: "Oh, oh, oh, oh, oh
Oh, oh, oh, oh, oh"

Skuola | TV
Stash ospite della Skuola Tv!

Il frontman dei Thei Kolors sarà l'ospite della prossima puntata!

13 dicembre 2019 ore 15:30

Segui la diretta