Università: come prepararsi alla sessione invernale salvando il Natale

Ilaria_Roncone
Di Ilaria_Roncone

Manca meno di un mese a Natale, le lezioni finiranno – più o meno per tutti – a metà dicembre, giù i libri, su i cenoni, via ai giri per i regali, alle mangiate...e la sessione invernale?
Per gli studenti universitari spesso e volentieri la gioia delle feste natalizie è frenata dalla sessione invernale che prevede un primo esame a gennaio, più o meno imminente a seconda dei casi.
Come godersi il Natale senza rischiare di arrivare impreparati alla tanto temuta sessione invernale che parte a gennaio/febbraio? Scopriamo insieme qualche utile consiglio!


Natale vs sessione invernale: come godersi le feste organizzando lo studio

Come godervi le vacanze natalizie e rispettare il programma di studio che vi siete fatti per la sessione estiva ve lo diciamo noi di Skuola.net!
  • Tenere conto delle pause
  • Alcuni studenti programmano lo studio per la sessione invernale senza tenere in considerazione una cosa fondamentale...il riposo! Natale significa, sì, parenti, cenoni, regali ma anche e soprattutto riposo.
    Pianificando lo studio per la sessione invernale è fondamentale tenere in considerazione anche la giusta dose di riposodopo le fatiche del semestre appena terminato. Il primo consiglio utile è sfruttare al massimo il periodo che intercorre tra l'ultimo giorno di lezioni e il 23 dicembre; spesso si è tentati di lasciare cadere i libri non appena finiscono le lezioni. Bisogna invece sfruttare il periodo, perché potrete già cominciare a studiare e a fare un buon punto della situazione per tutte le materie oggetti di esame e riposarvi, considerato che non andrete più a lezione.
    Il periodo in cui il riposo non deve assolutamente venire meno sono i giorni che vanno dal 23 al 26 dicembre: questi saranno fondamentali per godervi Natalee ossigenare il cervello.
    Anche il 31e il 1° gennaiosono giorni da considerare di riposo: il 31 vi servirà per ultimare i preparativi per il veglione e il 1°...per riprendervi dal 31!
    Il 6 gennaio, l'Epifania, è una festa considerata meno importante delle altre, quindi qui sta alla vostra coscienza decidere: se sarete messi bene, prendetevelo di riposo, altrimenti sarà un giorno di studio come tutti gli altri.
  • Organizzare nei minimi dettagli i giorni di studio
  • Scegliete quali saranno i giorni di studio stilando un programma minuzioso...e rispettateli! Così come è bene essere rigorosi col riposo è bene esserlo anche con lo studio pianificato. Non fatevi tentare dalle feste e dalle uscite...se avete pianificato lo studio in quel modo vuol dire che tutti i giorni che avete scelto sono necessari per arrivare fino preparati a gennaio.
    Il consiglio è quello di studiare nei giorni che vanno dal 27 al 30 dicembre. Come, in un'atmosfera festosa fatta di abbuffate in compagnia e uscite per scambiarsi gli auguri?
    A queste cose non dovete per forza rinunciare in questi giorni, ma non potete farle tutte!
    Un giorno farete una colazione, un altro aperitivo e un altro ancora l'uscita al cinema, ma l'importante è che quanto avete pianificato di studiare in quella giornata sia portato a termine.
    Se siete così fortunati da vivere in una città che tiene qualche biblioteca o sala studioaperta nel periodo natalizio, approfittatene! Chiudetevi lì dentro le ore necessarie per non farvi distrarre dall'atmosfera delle feste.
  • Dal 2 gennaio si ricomincia a pieno regime
  • Dal 2 gennaio, passati sia Natale che Capodanno, sarà bene rimettersi con la testa sui libri. In base anche alla data prevista per il primo esame della vostra sessione rimettetevi a studiare di buona lena e non fatevi più distrarre dallo spirito delle feste, che comunque andrà scemando.
    Il 6 gennaio, se il programma ve lo permette, potrà essere l'ultimo giorno tranquillo di svago. Per il resto, dovete arrivare preparatissimi alla vostra sessione invernale e del buon caffè con pasticcini e dolci rimasti da smaltire dopo le festesaranno perfetti per farvi compagnia e non farvi pesare troppo lo studio matto e disperatissimo.
Buone vacanze e buon riposo!
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di conoscere il prossimo ospite della Skuola Tv? Segui i nostri aggiornamenti e lo scoprirai!

12 dicembre 2018 ore 16:30

Segui la diretta