Università del Molise, la verità sulle tasse

 foto di test ingresso medicina


In merito al nostro articolo: "Università: ecco chi picchia sulle tasse" https://www.skuola.net/news/notizie-universita/universita-tasse.html pubblichiamo questa rettifica da parte del rettore dell'Università del Molise:

"Sono state diffuse, con commenti diffamatori ai nostri danni e con grave pregiudizio alla nostra immagine, informazioni del tutto prive di fondamento circa l’ammontare delle tasse che il nostro Ateneo farebbe pagare ai propri studenti.Si afferma infatti che la tassazione dell’Università del Molise è comparabile a quella del Politecnico di Milano e che sarebbe tra le più elevate d’Italia.
Affermazione accompagnata dal seguente sprezzante e diffamatorio commento: “Ma un salto sulla sedia lo facciamo quando osserviamo la terza classificata: l’università del Molise che – con tutto il rispetto – non è Harvard, eppure i suoi studenti devono sborsare 2.400 euro l’anno. Un hard discount rovesciato, un tre per due all’incontrario, prendi due e paghi tre. E va bene.”

Si tratta di una notizia macroscopicamente difforme dalla realtà, rispetto a quanto l’Ateneo prevede e pratica al riguardo, riportata con sarcasmo ed intento chiaramente diffamatorio. Come si evince agevolmente dal Regolamento tasse e contributi, pubblicato online al seguente link: http://www.unimol.it/wp-content/uploads/2014/07/REGOLAMENTO-TASSE-A.A.-2015-2016.pdf, -l’Università degli Studi del Molise ha un sistema di tassazione progressiva, in base al reddito, in linea con le altre Università del Centro-Sud, e di gran lunga inferiore alle Università del Nord, Politecnico di Milano compreso.
I nostri studenti in corso a basso reddito pagano una media di 330 euro, quelli a reddito superiore una media di 1505 € (vedi: tabella 2 del succitato Regolamento Tasse). Il citato Politecnico di Milano è a 3598 €. Paragonando la tassazione degli studenti in corso ad alto reddito, altre Università del Centro-Sud sono a €1790 (Salerno), €1758 (Catania), €2708 (Teramo), € 2821 (La Sapienza).
Il sistema di tassazione progressiva integrato nel Regolamento Tasse è peraltro frutto dell’intensa interazione con gli studenti dell’Università del Molise ed è stato con loro costruito e condiviso; consentendoci di proteggere gli studenti a basso reddito con la tassazione probabilmente tra le più basse d’Italia ed agevolazioni particolari curriculari. La notizia è dunque palesemente falsa, e i commenti gratuitamente ironici e sarcastici che ci sono stati riservati appaiono del tutto privi di giustificazione. Il tutto in una fase in cui le iscrizioni sono ancora aperte e registrano un incremento rispetto allo scorso anno
".

Specifichiamo che la voce presa in esame da Skuola.net per il calcolo usato nell'articolo comprende non solo le entrate delle tasse del solo 2013, ma anche gli arretrati di 3 anni: per questo alla luce delle precisazioni forniteci dall'università la riconosciamo erronea e provvediamo alla rettifica.

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta