Sapienza: niente più minacce per chi festeggia

Serena Rosticci
Di Serena Rosticci

grazie a Skuola.net niente più minacce a chi festeggia la propria laurea

Vittoria di Skuola.net che, con le sue battaglie al fianco degli studenti ha ottenuto un altro grande successo. I neolaureati di Scienze della comunicazione de La Sapienza di Roma ora non avranno più paura di vedersi negato il certificato di laurea se i loro festeggiamenti dovessero andare oltre i limiti consentiti ed elencati in una lettera firmata dal direttore del corso di laurea in questione, Mario Morcellini. Quindi, niente più minacce agli studenti come, invece, era emerso qualche mese fa.

FESTEGGIAMENTI ESAGERATI, LA SAPIENZA DICE NO - Infatti, proprio lo scorso luglio, Skuola.net aveva portato alla luce le non troppo velate minacce che la facoltà di Scienze della comunicazione de La Sapienza aveva indirizzato a chi si fosse lasciato andare a festeggiamenti eccessivi il giorno della discussione della sua tesi di laurea. Infatti, nel testo della lettera che in quei giorni girava per l’ateneo romano e che uno studente appena laureato aveva inviato alla nostra redazione, si faceva riferimento ad un modo poco civile di esultare di gioia per aver ottenuto il tanto agognato titolo di studio. Un modo che non piaceva per niente ai vertici dell’università in questione, come si può evincere dal contenuto della lettera : “È sempre più frequente, purtroppo, l’uso di festeggiare il conseguimento della laurea nel cortile del Dipartimento, in modi assolutamente non compatibili con il buonsenso e con il decoro dell’istituzione universitaria”.

NIENTE LAUREA A CHI FESTEGGIA - In particolare, si faceva riferimento ad “Urla e canti scomposti” che “rendono impossibile la normale attività didattica accanto ad un misto di spumante e coriandoli che rendono impraticabile, oltre che pericoloso, il pavimento del cortile”. Proprio per questo La Sapienza aveva deciso di mettere al bando questo tipo di festeggiamenti attraverso una minaccia particolare: “Se l’invito non dovesse essere accolto potrebbero essere presi opportuni provvedimenti, anche disciplinari, inclusa la richiesta al Rettore di inibire il rilascio del certificato di laurea”. Insomma, niente laurea a chi festeggia. Un provvedimento davvero esagerato quello minacciato da La Sapienza che aveva destato lo scalpore di tutti.

SKUOLA.NET NON PERMETTE MINACCE - Ora, grazie a Skuola.net e alla sua collaborazione con TgCom24 che aveva permesso di portare alla luce questo provvedimento esagerato, gli studenti potranno tornare a godersi il giorno della loro laurea. Infatti, nella nuova circolare che in questi giorni sta girando per le aule della facoltà di Scienze della comunicazione, non si legge più la minaccia di inibire la consegna del certificato di laurea qualora la gioia ed i festeggiamenti dei neolaureati in comunicazione sforassero i limiti specificati, ancora una volta, nel contenuto della lettera. Insomma, La Sapienza ribadisce nuovamente il suo no ai festeggiamenti eccessivi, ma, grazie a Skuola.net, stavolta senza minacce.

Ti potrebbero interessare:
Come si scrive una tesi di laurea
Calcola il tuo voto di laurea

Come si festeggia la laurea nella tua università?

Serena Rosticci

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta