Diventa Fisioterapista senza test d’ammissione

Serena Rosticci
Di Serena Rosticci

diventa fisioterapista senza svolgere il test d'ingresso

Questa mattina mi siedo normalmente alla scrivania della redazione e faccio la prima cosa che faccio tutti i giorni prima di iniziare a lavorare: controllo le email. Tra le altre, ce n’è una che attira particolarmente la mia attenzione e che, per questo, decido di commentare. L’oggetto recita: “diventa fisioterapista senza fare il test d’ammissione”.

IL BUSINESS DEI CORSI ESTERI - Ormai, sappiamo bene che i test d’ingresso per molti ragazzi non sono altro che un ostacolo alla realizzazione dei loro sogni. Ogni anno, centinaia di giovani devono rinunciare alla loro passione, magari ripiegando momentaneamente su altro per poi tentare nuovamente la sorte l’anno successivo. E sappiamo altrettanto bene che esiste anche chi ha creato un business intorno ai sogni infranti degli studenti.

COMBATTI LA CRISI, DIVENTA FISIOTERAPISTA - Infatti, ogni anno, il giorno dei test d’ingresso, si appostano fuori dagli atenei spacciatori di volantini che pubblicizzano corsi di università straniere per i quali o la prova d’ammissione è facilissima da superare o inesistente. Proprio come recita il testo della mail che è arrivata alla mia casella di posta elettronica e che, prima invoglia ad intraprendere la professione di fisioterapista sponsorizzandola come soluzione “anticrisi”, poi spiega come l’accesso e la frequentazione dei corsi sia un gioco da ragazzi:

Secondo il ministero della salute la richiesta di esperti della riabilitazione è raddoppiata, basta pensare che 80% della popolazione mondiale soffre di mal di schiena, e che In Italia 7 persone su 10 superano i 65 anni. Il fisioterapista è l'anticrisi. La laurea triennale in fisioterapia è l'unico titolo che abilita all'esercizio della professione ma lo scoraggiamento, la frustrazione per la difficoltà nel superare il test di ammissione che prevede l'ingresso di poche decine di persone su migliaia ne comporta l'abbandono. La laurea in fisioterapia conseguita presso l'Università spagnola è la soluzione che cercavi. È rivolta a neo diplomati, studenti che non riescono a superare il test, e a Professionisti, lavoratori che esercitano senza titolo riconosciuto. Eviti il test di ingresso, frequenti in Spagna solo 9 week end all'anno sostenendo esami e non ti allontani per lunghi periodi da casa o dal posto di lavoro. Godi di un'assistenza individuale a 360° che comprende preparazione esami, lingua, alloggi e burocrazia. Il Diploma di Laurea è riconosciuto al 100% in Italia e in tutto il territorio Europeo. l metodo innovativo e rivoluzionario ti permette di non andare fuori corso e di laurearti in: 3 anni oppure, 2 anni se sei laureato in scienze motorie + l'ultimo in Italia con 900 ore di pratica presso studi fisioterapici pubblici e privati convenzionati o da convenzionare”.

FUTURO DA FAVOLA? MA ANCHE NO - 9 week end l'anno in Spagna, ore di tirocinio in strutture pubbliche e private e, soprattutto, niente test d’ingresso. Sembrerebbe un sogno, fra l’altro anche molto facile da realizzare. Peccato che, scorrendo la mail e cliccando sul link del sito, non si trovi nessun riferimento ai costi. Ma forse, non è così difficile intuire che le strade più semplici sono anche quelle più costose e che, non sempre, riescono ad assicurare quel futuro da favola che amano sponsorizzare.

E tu ripiegheresti su un corso come questo nel caso non avessi passato il test d’ingresso?

Serena Rosticci

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta