I 5 film più belli che gli studenti di Psicologia devono vedere!

Redazione
Di Redazione

Se avete scelto di fare psicologia probabilmente vi piacciono film impegnati. Ecco le scelte obbligate per gli studenti di Psicologia.


Una disciplina gettonatissima, la concorrenza è forte e avere una buona preparazione è fondamentale. Ci sono innumerevoli film e serie TV che trattano (direttamente o indirettamente) argomenti affini alla psicologia.
Tra le pellicole ovvie e meno ovvie abbiamo voluto puntare alto. Vediamo se li conoscete tutti questi film...
Da non perdere:

  • Catalogo Netflix 2017 Italia: film e serie TV da vedere


5. Terapie e pallottole


Al quinto posto della nostra classifica il titolo più facile e scontato, Billy Crystal nei panni di uno psicologo alle prese con un Robert De Niro nell'esilarante parodia dei suoi stessi personaggi cult. De Niro è infatti un boss mafioso italoamericano con grossi problemi di stress e aggressività. Billy Crystal dovrà dare fondo a tutta la sua esperienza, compresa la terapia del cuscino, per cercare di risolvere i problemi del Boss.



4. 50 e 50


Non è tra i film più popolari e non tratta direttamente il tema della psicologia. Tuttavia l'argomento è molto delicato e il protagonista (Joseph Gordon Levitt), cui viene diagnosticato un tumore, verrà sostenuto dal suo migliore amico e da un'emergente psicologa. Entrambi con tecniche diverse troveranno il modo di aiutarlo nel suo duro viaggio. Un film ottimo per imparare a vedere attraverso diversi punti di vista un singolo enorme problema.



3. I love Huckabees


Un pellicola strana, a dir poco. Un cast stellare per una trama insolita dalla quale un novizio studente di Psciologia avrà molto da imparare. Le tecniche usate dai Jaffes, coppia nel lavoro e nella vita, per risolvere le crisi sentimentali dei loro clienti sono un po' border-line ma decisamente efficaci. La loro terapia prevede infatti di usare un approccio più da detective che da medico...



2. Qualcosa è cambiato


Un grande film dove la terapia non funziona, non quella convenzionale almeno. Sono invece le forzature dei coprotagonisti a imporre all'eccentrico Jack Nicholson delle varianti sulla sua paranoica e agorafobica vita. Un film dove si ride dall'inizio alla fine, con una strabiliante e altissima prova d'attore comico per il cagnolino Verdell che per tutta la storia farà da solida spalla al gigante Nicholson.



1. Mr. Beaver


Parecchi filmoni in questa classifica e al primo posto si conferma un titolo passato un po' in sordina ma assolutamente da recuperare e vedere. Quarta regia cinematografica dell'eclettico talento Jodie Foster e commuovente parte drammatica di un Mel Gibson in splendida forma. Anche in questo film la terapia è protagonista ma con pieghe inaspettate e decisamente preoccupanti. Il sottotitolo potrebbe essere: “Quando la terapia vi sfugge “letteralmente” di mano”.



Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di conoscere l'ospite della prossima live? Continua a seguirci!

11 marzo 2021 ore 16:00

Segui la diretta