Marta: 10 cose che puoi capire solo se sei una mamma teen

Serena Rosticci
Di Serena Rosticci

foto di teen mom, mamma teenager Marta Barsotti

Marta oggi ha 17 anni e frequenta un istituto tecnico commerciale di Pisa. Ha un fidanzato, Lorenzo, e tanti sogni nel cassetto. Sembrerebbe una teenager come tante, se non fosse che a un certo punto la sua vita è cambiata per sempre. Un giorno un test di gravidanza le ha rivelato che sarebbe diventata mamma, anche se aveva appena 16 anni. E ora che tiene tra le braccia la piccola Mia, un anno il prossimo novembre, racconta a Skuola.net che ci sono delle cose che non tutti possono capire. A meno che non abbiano 17 anni e un figlio. Ecco quali sono secondo Marta Barsotti, una delle protagoniste del programma di Mtv, 16 anni e incinta Italia.

#10 Provi più emozioni nello stesso momento
Come gioia e tristezza, per esempio. E quindi ridi e piangi allo stesso tempo, proprio come racconta di aver fatto Marta quando ha visto comparire la doppia lineetta sul suo test di gravidanza. "Ero felice e triste allo stesso tempo - ci racconta - perchè dentro di me sapevo che una nuova vita è sempre una cosa bella. Però sapevo anche che da quel momento sarebbero iniziati i problemi, a partire da come dare la notizia alla mia famiglia. E che la mia vita sarebbe stata stravolta".

#9 La suocera può essere un'amica
Tant'è che è stata la mamma del fidanzato di Marta a sapere per prima del lieto evento. Dopo Lorenzo, ovviamente, che è comunque rimasto accanto a Marta mentre lei faceva il test di gravidanza. "Mia mamma non c'è rimasta male - ci svela - Il giorno del test mi trovavo a casa di Lorenzo ed è per questo che lo abbiamo detto per prima alla sua di mamma".

#8 I maschi non scappano per forza
E infatti, non solo Lorenzo è rimasto nella vita di Marta e di Mia, ma è anche stato felice che la loro storia di fidanzatini teenager sia cambiata in questo modo. "Era più convinto lui che io - dice Marta sorridendo - Il suo sostegno è stato importantissimo. Nonostante io gli abbia sempre detto di fare quello che si sentiva perchè la gravidanza l'avrei portata avanti comunque, lui è rimasto e io sono contenta che l'abbia fatto. Non so come avrei fatto senza di lui".

#7 Anche le mamme piangono
A volte più dei figli. E infatti quella di Marta ha iniziato a versare lacrime non appena lei le ha rivelato di aspettare un bambino. "Ma è stato un momento, la mia famiglia fortunatamente non l'ha presa malissimo e mi ha sostenuta in questa scelta. La prima cosa che mi hanno detto i miei genitori è stata 'Ora dobbiamo capire cosa fare con la scuola'".

Una gravidanza può essere anche in timelapse, guarda il video!

#6 Non è un bambino a fermarti
Al massimo ti spinge a dare di più. Proprio come ha fatto Marta che, nonostante la gravidanza, non ha pensato nemmeno per un momento di mollare gli studi: "Il fatto di essere incinta non mi ha fermato. Certo, non è semplice studiare, ma eccomi qui, ancora non ho perso nemmeno un anno da quando ho scoperto di aspettare Mia".

#5 Ci sono prof che ti aiutano e altri che non capiscono
"Non gliel'ho detto subito ai prof di aspettare un bambino, ero già un po' avanti con la gravidanza e mamma mi ha dato una mano nel farlo - dice Marta - Mentre ero in seconda mi hanno comunque aiutato, ma poi le cose sono cambiate in terza quando ne ho avuti di nuovi. E non tutti mi hanno sostenuta: c'era qualcuno che non mi mandava in bagno o che non mi faceva prendere da bere. Però alla fine dell'anno sono stati carini: invece di darmi il debito in due materie, me ne hanno dato solo uno".

#4 Ti senti sola
Perchè la tua vita non è più quella delle tue coetanee. Tanto che Marta racconta di essersi sentita meno sola quando aveva il pancione rispetto a ora: "Sì, perchè quando ero incinta comunque continuavo a fare quello che facevo sempre. Ora però non posso più. Devo stare in casa con Mia, a meno che non esca con lei. Ma in ogni caso lei c'è sempre e anche se è una gioia infinita averla, in un certo senso è proprio lei che a volte mi fa sentire sola".

#3 Impari cosa voglia dire pensare a qualcuno
"Essere mamma non è come me lo immaginavo - ci racconta la teen mom - è molto più difficile. Mi sono resa conto che devo mettere la bimba sopra a tutto, proteggerla, pensare sempre a lei. Anche quando vado fuori di testa perchè lei non dorme tutte le notti".

#2 Avere un bambino è social
Tanto che Marta ha partecipato al programma di Mtv, 16 anni e incinta e continua a raccontare la sua storia sui social. "Lo faccio per ringraziare chi mi è stato vicino, ma anche per fer vedere a Mia, quando sarà grande quello che abbiamo fatto per lei e quanto la amiamo".

#1 Ti meravigli per la vita
"Sembra assurdo, eppure è straordinario come prima nella tua pancia non c'è niente e poi c'è nasce vita che cresce. Sembra un miracolo. Ecco perchè consiglio a tutte le ragazze che stanno passando quello che ho passato io di pensare bene a quello che hanno intenzione di fare".

Serena Rosticci

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta