Street fashion: condivisione social e sconti digitali

Redazione
Di Redazione
shopping online

Sei un appassionato di moda? Ti piace rimanere sempre aggiornato sulle ultime tendenze in fatto di stile? In passato uscire di casa alla ricerca dell'edicola più vicina per fare scorta di riviste di moda patinate, sfogliarne con calma le pagine era per molti un vero e proprio rituale. Oggi invece, per lasciarsi ispirare da outfit e look all'ultimo grido, è sufficiente prendere lo smartphone e scoprire tutto sulle nuove tendenze su siti dedicati come UnaDonna.it oppure aprire Instagram.

Street style: i giovani influenzano i nuovi trend


Negli ultimi anni, infatti, il ruolo di influencer e blogger ha acquisito sempre più centralità nel mondo del fashion e gli stessi brand di haute couture non possono esimersi dal prendere in considerazione questa spinta “dal basso” nelle loro creazioni. I “cool hunters”, letteralmente cacciatori di tendenze, vengono ingaggiati dalle case di moda per muoversi tra le vie delle città a caccia di nuovi stili. I riflettori si accendono quindi sulle strade, vere e proprie passerelle a cielo aperto in cui i giovani rivisitano e reinterpretano i look di stagione. Lo street style, che in passato ha lanciato grandi must come i jeans o le hoodie (felpe con il cappuccio), torna nella sua accezione più vasta, dando espressione ai gusti e alle esigenze dei giovani, che con il loro stile influenzano i trend del fashion style.
Oltre ai trend questi giovani protagonisti della moda influenzano anche le vendite. E se i prezzi non sono abbordabili non dimenticare che esistono voucher con offerte vantaggiose che puoi reperire su portali dedicati come quello di Unadonna.it/codicisconto.
Su questo portale ogni giorno trovi buoni sconto diversificati per lo shopping online su diversi prodotti e settori, dalla moda fino al beauty, all’elettronica e ai viaggi.

I social danno voce a tutti


In questo scenario, il boom dei social ha rappresentato una vera e propria rivoluzione. In occasione del Forum dell'Economia Digitale 2019 tenutosi l'11 luglio a Milano, Margherita Missoni, Direttore Creativo di M Missoni, racconta come il digital abbia cambiato il mondo della moda. I social media hanno permesso un passaggio dall'esclusività all'inclusività, da un eccesso di perfezione alla libertà di espressione individuale. Instagram ha dato voce - e autorevolezza - anche agli ex emarginati dal mondo del fashion. “La comunicazione” continua Margherita Missoni, “una volta era univoca dal marchio verso il pubblico; adesso è un dialogo”. Chiunque, quindi, può sperimentare stili nuovi, e poi immortalarli con il proprio smartphone, postarli sui social e fare tendenza.

shopping online

Millennial: sì alla moda etica e alla condivisione


Sono proprio i Millennial - la generazione nata tra gli inizi degli anni Ottanta e i primi anni Duemila - a indirizzare il mondo della moda verso nuovi orizzonti. La società attuale, infatti, deve fare i conti con una nuova generazione di consumatori attenta e responsabile nei confronti dell’ambiente che la circonda. Accanto a ristoranti vegan-friendly e a cosmetici cruelty-free ,sempre più spesso si sente infatti parlare di eco-fashion, un nuovo concetto di moda che si fa carico di valori che vanno nella direzione di una maggiore responsabilità sociale. Animati da una maggior sensibilità ecologica, i giovani rifiutano i brand di lusso e tendono a spendere meno per l’abbigliamento, o comunque in maniera più oculata. Superato il concetto di proprietà tipico delle generazioni precedenti, i giovani prediligono lo sharing di veicoli (car sharing), case (Airbnb) e anche di vestiti. L’esempio più eclatante è Depop, il paradiso del “second hand”. Molti di voi già la conoscono: si tratta di un’app che permette di svuotare il proprio armadio da ciò che è superfluo, pubblicando sul proprio profilo foto e video di capi d’abbigliamento e accessori di cui ci si vuole sbarazzare. Ancora una volta il motto sembra essere lo stesso: no alla proprietà, sì alla condivisione!

Shopping online: comodo e conveniente


Questo cambiamento ha reso il mondo della moda più accessibile e alla portata di tutti, andando a smantellare il primato dei grandi marchi. Oggi, per scoprire le ultime tendenze di stile, basta scorrere il feed di Instagram e lasciarsi ispirare dai look di influencer e fashion blogger. E con pochi click è possibile acquistare capi e accessori online, replicando così gli outfit preferiti. Fare shopping su internet non solo è più comodo e veloce, ma anche più conveniente. Durante l’anno sono tante le occasioni per risparmiare sullo shopping online, basta tenere d’occhio il portale unadonna.it/codicisconto dedicato ai buoni sconto. Il Black Friday, in combinazione con il Cyber Monday, offre giorni di incredibili sconti che riempiono i cataloghi di tanti negozi e shop online. Anche i più recenti Prime Days di Amazon sono stati un vero successo e hanno permesso di acquistare tecnologia, prodotti di bellezza, capi d’abbigliamento, libri e articoli per l’arredamento a prezzi ribassati. E quale occasione migliore dei saldi stagionali per risparmiare sui tuoi acquisti? Preparati a giocare con tessuti, colori e fantasie e a donare nuova vita al tuo guardaroba: i più importanti brand di moda lanciano sconti e promozioni da non perdere! Dai grandi marchi, come Guess e Furla, agli e-commerce di fast fashion, fino ad arrivare ai negozi multi-marca, come Spartoo e Asos: ce n’è per tutti i gusti!

Saldi estivi 2019: ecco le migliori occasioni
  • Asos: Risparmia fino al 70%

  • Milanoo: Riparmia fino a 30€

  • Yamamay: Saldi oltre il 70%

  • SuperDry: Ribassi fino al 50%

  • Converse: Sconti fino al 50%

  • Terranova: Risparmia fino al 70%

  • Dolly Noire: Sconti fino al 50%

  • Adidas: Saldi estivi fino al 50%

  • Polaroid: Codice sconto del 20%


  • Shopping online: risparmia tutto l’anno con i coupon


    I saldi non sono abbastanza? Sono soprattutto i giovani a vedere la moda come uno strumento fondamentale per trasmettere la propria personalità. Per questo sono spesso appassionati di shopping e amano osare con scelte originali. Però farsi bastare le piccole entrate destinate al tempo libero può essere complicato e a volte scoraggia dall’acquistare ciò che si desidera davvero. Ecco perché i giovani devono aguzzare l’ingegno e trovare soluzioni che permettono di scendere a compromessi con i prezzi a volte troppo alti. Se la caccia a offerte e promozioni non dà soddisfazioni, ti consigliamo di ricorrere ai codici sconto! Alcuni e-commerce, come Asos e Nike, mettono a disposizione codici sconto dedicati agli studenti universitari. Registrandosi a UniDAYS, verrà verificato lo stato di studente e sarà possibile richiedere il codice sconto. Per aiutare nella ricerca di voucher, esistono portali, come quello di unadonna.it/codicisconto, in cui è possibile trovare ogni giorno nuovi coupon da utilizzare per lo shopping online. Come funzionano? È semplicissimo: scorri la homepage, ricerca per categoria d’acquisto oppure inserisci nella barra il nome dell’e-commerce che fa al caso tuo. Avrai accesso a tutte le offerte e i coupon attivi: clicca sul tuo preferito, copialo e vai al sito dello shop online. Quindi non ti rimane che riempire il carrello acquisti con i tuoi capi d’abbigliamento e i tuoi accessori preferiti, e incollare il codice sconto nell’apposito spazio in fase di pagamento. Vedrai il prezzo del tuo ordine ridursi all’istante. Cosa aspetti? Non ti rimane che provare!
    Potrebbe Interessarti
    ×
    Skuola | TV
    Buone vacanze ragazzi!

    La Skuola Tv torna a ottobre. Buone vacanze a tutti gli studenti!

    1 ottobre 2019 ore 16:00

    Segui la diretta