Piercing: una moda fuori moda?

i piercing non sono più di moda?

Il piercing non appassiona più i ragazzi come una volta. Se fino a qualche anno fa erano un simbolo di ribellione molto alla nota, ora sembrano perdere il loro fascino. Questo è quanto emerso dal sondaggio di Skuola.net "Piercing, tu ne hai?". In realtà, anche se molti pensano che siano solo una moda, i piercing hanno origini addirittura preistoriche, probabilmente legate alla vita tribale.

LA STORIA - Era un segno di identificazione dello stato sociale, di ornamento, ma anche simbolo di coraggio o di virilità. Ora vi starete sicuramente chiedendo com’é nato il significato trasgressivo di questa usanza. Per rispondere alla vostra domanda, bisogna tornare agli eccentrici anni 70/80, quando i Sex Pistols facevano furore e il punk-underground non era soltanto una moda, ma uno stile di vita. Oggi il piercing ha quindi ereditato questo significato, ma la moda che è scoppiata negli ultimi anni sembra aver svuotato di significato questa pratica. Le vostre risposte al sondaggio proposto da Skuola.net su questo tema rivela proprio questo: il tanto trasgressivo piercing non vi piace più, per voi è solo una moda esteriore.

ORIGINI E MODA – Di origini primitive, il piercing, come altre pratiche di ornamento del corpo, avevano un ruolo importante nella società tribale, dove avevano una funzione di riconoscimento e identificazione, portati a scopo religioso o di potere. Ancora oggi, del resto, in alcune zone dell’africa o dell’oriente, gi ornamenti perenni del corpo sono utilizzati a questo scopo. In occidente, Pare infatti che il piercing avesse antenati anche nell’antica Roma e che il piercing all’ombelico sia nato in Egitto e fosse segno di regalità. Nel corso della storia, pare che i marinai e i pirati indossassero orecchini d’oro al lobo perché, in caso di naufragio, fosse stato il compenso di chi avesse seppellito il corpo.

PIERCE... CHE? - Il “piercing” inglese, (dal verbo to pierce, forare) è quello che noi oggi conosciamo: nell’Inghilterra del punk-underground, infatti, questa pratica assume il significato ribelle che ne ha comportato il grande successo di questi anni. Ma lo sapevate che i piercing nascono come riconoscimento di sottomissione nella coppia negli ambienti trasgressivi?

ED OGGI? - Si sono cominciati a vedere i primi piercing in Italia proprio tra i ragazzi che amavano vestire ed avere uno stile di vita più trasgressivo. Questo spesso si accompagnava alle preferenze musicali e al tipo di ambienti frequentati. I piercing all’orecchio sono i più frequenti da vedere, ma a poco a poco quelli al labbro, o al sopracciglio e all’ombelico sono diventati molto comuni, per cui quasi la maggioranza delle ragazze negli scorsi anni sfoggiava l’ormai classico brillantino al mare, il piercing alla lingua e al capezzolo sono rimasti appannaggio dei più coraggiosi, ma sono comunque diffusi. Il fenomeno di costume è diventato nel corso degli anni una vera e propria moda, ma il problema, a quanto pare, è proprio questo: il tramonto del piercing sembra essere dovuto al fatto che averne uno non è più una caratteristica particolare, eccentrica, fuori dal coro.

I NUOVI SID VICIOUS IN VIA ESTINZIONE - Dal nostro sondaggio notiamo proprio questo: il piercing non vi appassiona più. La stragrande maggioranza di voi, circa il 70%, considera questa pratica solo una moda vuota, neanche tanto attraente, anzi, addirittura antiestetica. Tra i commenti, Dollaro99 dice addirittura che “rovinano l’aspetto”. A sorpresa, solo il 15% complessivo di coloro che hanno risposto al sondaggio ha un piercing o più di uno, ma per la gioia di Sid Vicious che ci guarda dal paradiso dei rocker, tra di voi c’è ancora chi ha chiaro il suo lato ribelle: 1 su 5, infatti, non è ancora entrato in un laboratorio di tatuaggi e piercing solo perché i genitori non approverebbero e sogna di poter un giorno avere l’età giusta per farlo.

tu hai almeno un piercing?

Commenti
Consigliato per te
Che scuola ha fatto Fedez?
Skuola | TV
Non perdere il prossimo appuntamento!

Anzichè di mercoledì, andremo in onda il venerdì. Sei curioso di sapere di cosa parleremo? Segui il nostro sito e lo scoprirai!

1 dicembre 2017 ore 16:30

Segui la diretta