Leonardo da Vinci: 10 curiosità sul genio che ha cambiato il mondo

leonardo da vinci

Se Michelangelo Buonarroti è da molti considerato il più grande artista di tutti i tempi, Leonardo da Vinci è sicuramente stato uno dei personaggi più ecclettici, geniali e luminari di sempre. Dagli studi nella bottega del Verrocchio alle continue visioni del volo degli uccelli, sono stati davvero tanti i campi che hanno catturato l'interesse dell'artista. Proprio quest'anno, ricorrono i 500 anni dalla sua morte...chissà che il Miur non decida di introdurre in una delle tracce della prima prova di Maturità 2019 proprio questo anniversario! Noi di Skuola.net, per farti arrivare preparato a questa eventualità, abbiamo deciso di ricordarti ben 10 curiosità che riguardano questo importante personaggio della cultura italiana e mondiale.

10. Leonardo da Vinci tutto fare

Come detto in precedenza, Leonardo da Vinci era in grado di svolgere più compiti diversi. Pittore, scultore, scienziato, paleontologo e anatomista. Questi, sono solo alcuni dei campi della conoscenza di cui Leonardo da Vinci si è occupato.

9. Leonardo da Vinci : il suo grande amore per gli animali

Tra le più grandi passioni di Leonardo vi era quella per gli animali. Egli passò molto tempo della sua vita a osservarli e a cercare di comprendere qualcosa di più su di loro. Secondo quanto emerso da alcuni scritti di contemporanei dell’epoca, come Andrea Corsali, sembrerebbe che fosse addirittura vegeteriano.

8. Leonardo da Vinci e il tentativo di imitare Icaro

Tra gli animali preferiti di Leonardo da Vinci vi erano sicuramente gli uccelli. Egli era desideroso di apprendere come essi volavano. Spese moltissimo tempo ad osservarli, poiché sperava di riuscire a inventare uno strumento che permettesse agli esseri umani di volare. Non ci riuscì, ma, come vedremo successivamente, non andò tanto distante da scoprire il modo.

7. Leonardo da Vinci e la scoperta sul cuore

Tra le scoperte più importanti di Leonardo vi è quella sul cuore. Egli infatti intuì la funzione di pompa che ha l'organo, andando controcorrente rispetto al pensiero comune dell’epoca.


6. Leonardo da Vinci e le invenzioni che hanno ispirato il sottomarino

Molte invenzioni di Leonardo hanno ispirato alcuni strumenti che utilizziamo ancora oggi. Una di queste è il prototipo di uno scafandro, disegnato dall’artista toscano. Alcuni hanno ipotizzato che il suo modello abbia ispirato la progettazione del sottomarino.

5. Leonardo da Vinci e le invenzioni che hanno ispirato i costruttori di aerei

Come detto nel punto 3, Leonardo era desideroso di scoprire come volavano gli uccelli. Egli progettò diversi macchinari ispirati proprio a questi animali, tra questi la macchina volante, che si rivelò un vero e proprio prototipo utilizzato per la progettazione degli aerei.

4. Leonardo da Vinci e quel particolare stile di scrittura

Leonardo da Vinci aveva un particolare stile di scrittura. Egli infatti scriveva al contrario da destra verso sinistra. Ai tempi veniva considerato uno scrittore del diavolo, in realtà aveva semplicemente preso questa abitudine da piccolo.

3. Leonardo da Vinci e il rapporto con Michelangelo Buonarroti

Come scritto nell’introduzione, Michelangelo Buonarroti è considerato il più grande artista di tutti i tempi. Ma quale era il suo rapporto con Leonardo da Vinci? Non buono a quanto sembra, anzi. Probabilmente le tensioni tra i due erano causate dalla notevole differenza di età.

2. Leonardo da Vinci giramondo

Leonardo nacque come artista nella bottega del Verrocchio a Firenze. Successivamente, però, iniziò a girare l’Italia e anche la Francia. Egli ha avuto esperienze a Firenze, Milano, Mantova, Pavia, Venezia e Roma.

1. Leonardo da Vinci: italiano?

Secondo quanto raccolto da alcuni ricercatori, Leonardo da Vinci aveva origini straniere. La madre di Leonardo, infatti, potrebbe provenire dall’oriente quindi l'artista potrebbe avere origini arabe.

Skuola | TV
Matteo Salvini (Lega) risponde agli studenti - #MeetMillennials #ElezioniEuropee

Il candidato della Lega, nonché Vicepremier, risponde alle vostre domande in vista delle Elezioni Europee.

20 maggio 2019 ore 14:00

Segui la diretta