I miei 10 film e serie TV preferiti che parlano (anche) di scuola

Rikypratesi
Di Rikypratesi

La televisione italiana può mostrare a volte contenuti mediocri, ma ci sono anche programmi interessanti. E anche al cinema, ogni tanto, si parla anche di noi studenti e del nostro mondo. Qui sotto vi consiglierò 5 film e 5 serie tv inerenti al mondo dei ragazzi e della scuola.

“Scialla! (Stai sereno)”

La vicenda vede protagonisti Bruno (Fabrizio Bentivoglio), un ex professore, e Luca (Filippo Scicchitano), un quindicenne irrequieto senza padre. Dopo aver lasciato l’insegnamento, Bruno si dedica alla stesura di biografie e alle lezioni private, fin quando non le viene affidato un suo allievo, Luca. Una volta scoperto di essere suo padre, Bruno accoglie il ragazzo ed affronta con lui tutti i problemi scolastici.

“Beata ignoranza”

Ernesto (Marco Giallini) e Filippo (Alessandro Gassmann) sono due professori del liceo, il primo di italiano, il secondo di matematica. Ernesto è un tipo all’antica che, con un Nokia del 1995, non sa neanche cosa significhi la parola ‘smartphone’; Filippo è super tecnologico, sommerso da Social Media e sempre online. I due, ritrovatosi ad insegnare nella stessa scuola e segnati da un passato che li ha visti nemici, saranno sottoposti a dura prova: mettersi l’uno nei panni dell’altro (Ernesto online e Filippo offline).

“Piuma”

Cate (Blu Yoshimi) e Ferro (Luigi Fedele) sono due fidanzati maturandi che d’improvviso si trovano davanti ad un’inaspettata gravidanza. I due rimangono comunque uniti, pur creando scompigli in entrambe le famiglie e a scuola.

“Come te nessuno mai”

La vicenda è ambientata nel 1999 in un liceo di Roma, dove il protagonista Ponzi (Giuseppe Sanfelice) si innamora di Valentina (Giulia Carmignani), la ragazza del suo amico Martino (Simone Pagani). Un giorno Ponzi decide di confidarsi con Silvio (Silvio Muccino), suo grande amico che, però, farà girare la voce.

“Notte prima degli esami”

Girato nel 2006, ma ambientato nel giugno 1989, racconta l’esame di maturità di un gruppo di amici, in particolare di Luca (Nicolas Vaporidis), alle prese con il professor Martinelli (Giorgio Faletti), il più odiato della scuola. L’ultimo giorno dell’anno di liceo Luca insulta e si sfoga con il perfido docente, certo di non incontrarlo mai più. Quest’ultimo gli rivela, però, di aver sostituito un membro interno alla maturità. Luca, allora, rassegnato alla non ammissione all’esame, partecipa ad una festa di compleanno la notte prima degli esami, dove s’innamora di Claudia (Cristiana Capotondi), non sapendo che fosse la figlia di Martinelli.

“I Cesaroni”

Una delle serie tv più famose d’Italia, composta da sei stagioni, ambientata alla Garbatella, noto quartiere romano, e con un cast eccezionale. I protagonisti sono Giulio (Claudio Amendola) e Lucia (Elena Sofia Ricci) che, ritrovatosi dopo vent’anni, si sposano e uniscono le loro famiglie: i tre figli di lui e le due figlie di lei. Tra questi Marco (Matteo Branciamore), figlio di Giulio, ed Eva (Alessandra Mastronardi), figlia di Lucia, sono due liceali (nelle prime stagioni) che si innamorano, ma il loro amore diventa impossibile perché temono di distruggere l’intero nucleo familiare.

“Fuoriclasse”

Ambientata completamente in un liceo scientifico a Torino, la serie vede protagonista la professoressa di italiano e latino Isa Passamaglia (Luciana Littizzetto) e il professor Enzo Vivaldi (Fausto Sciarappa). Nel corso delle tre stagioni i due si innamorano e avranno un bambino. Isa avrà a che fare con studenti turbolenti, come Marco Soratte (Angelo Donato Colombo), e con i problemi adolescenziali del figlio Michele (Lorenzo Valvassori st. 1 e Andrea Arcangeli st. 2-3), concepito con il suo ex marito Riccardo (Neri Marcorè).

“I liceali”

Un telefilm composto da tre stagioni con protagonisti il professore di lettere Antonio Cicerino (Giorgio Tirabassi) e la professoressa di storia dell’arte Enrica Sabatini (Claudia Pandolfi). I temi principali sono lo studio, le amicizie e l’amore: amore che trionferà non solo tra gli studenti, ma anche tra i docenti – come nel caso dei due protagonisti.

“Provaci ancora prof!”

Una serie instancabile che ci accompagna da circa dodici anni è ormai arrivata alla settima stagione. Con protagonista la professoressa di lettere Camilla Baudino (Veronica Pivetti), appassionata di gialli, l’ambientazione si alterna tra liceo e commissariato. Rimproverata sempre da suo marito architetto Renzo (Enzo Decaro) perché troppo impicciona, in ogni puntata Camilla sarà impegnata a risolvere casi riguardanti i suoi alunni, assieme all’amico commissario Gaetano Berardi (Paolo Conticini). I due, da sempre innamorati, avranno vari flirt nel corso delle stagioni, causando la continua gelosia e rivalità di Renzo nei confronti di Gaetano.

“Braccialetti rossi”

Una delle fiction più commoventi del momento, racconta le storie di alcuni ragazzi che, ricoverati in ospedale per varie malattie, fondano un gruppo per rimanere uniti e sdrammatizzare nonostante le loro gravi situazioni. Il nucleo originale del gruppo (nella prima delle tre stagioni) era formato dai seguenti ragazzi: ‘il Leader’ Leo (Carmine Bruschini) e ‘il Vice-Leader’ Vale (Brando Pacitto), malati di tumore; ‘la Ragazza’ Cris (Aurora Ruffino), che soffre di anoressia; ‘L’imprescindibile’ Rocco (Lorenzo Guidi), in coma perché precipitato da un trampolino di una piscina; ‘il Furbo’ Toni (Pio Luigi Piscitelli), caduto dalla moto; ‘il Bello’ Davide (Mirko Trovato), colto da un malore al cuore durante una partita di calcetto. Tra di loro nascerà una forte amicizia e non mancheranno gli amori. Ognuno avrà al polso un braccialetto rosso, simbolo della loro 'squadra', e nel corso delle tre stagioni il gruppo verrà allargato.

Riccardo Pratesi
Commenti
Consigliato per te
Che scuola ha fatto Fedez?
Skuola | TV
Prima volta: tutte le difficoltà che si possono incontrare

Ospite in studio una psicosessuologa che ci parlerà delle difficoltà che ragazzi e ragazze possono incontrare durante la loro prima volta.

22 novembre 2017 ore 16:30

Segui la diretta