Elezioni Europee 2019: Lorenzo Baglioni canta l'UE in versione neomelodica

Europarlamento 2019
In collaborazione con Europarlamento 2019
elezioni europee

Il 26 maggio, i cittadini comunitari dovranno eleggere i propri rappresentanti all'Europarlamento. In vista dell'importante appuntamento, per sollecitare gli elettori a non disertare le urne, il Parlamento Europeo ha promosso una campagna di sensibilizzazione: “Stavolta voto”.
Come fare ad avvicinare al voto anche i più disinteressati tra i cittadini europei? Semplice, con l'ironia e l'aiuto di alcuni celebri volti del web.
Proprio all'interno di questo progetto, lo youtuber e cantante Lorenzo Baglioni ha realizzato la canzone “Ue!”, un brano neomelodico per spiegare cos’è e cosa fa l’Unione Europea, come spiega Ansa.it Speciale Elezioni Europee.




Unione Europea: "Ue!" Tra ironia e sentimento

La divertente canzone intende soddisfare un'importante compito: spiegare, in pochi minuti, con ironia e sentimento, alcuni frutti del decennale processo di integrazione europea e promuovere così la partecipazione alle prossime elezioni. Così, l'acronimo è UE diventa il dialettale “Ue!”, un termine che, nel dialetto napoletano, può indicare sia un'espressione di affermazione che di saluto.
Tra il comico e il serio, in “Ue!” si ritrovano utili informazioni. Anche perché si sente parlare spesso di Unione Europea ma sono pochi coloro che sanno cosa questa sia e cosa faccia effettivamente. Il singolo di Baglioni cerca di offrire delle spiegazioni, rigorosamente in maniera semplice e divertente.