I migliori confidenti? I perfetti estranei

i migliori confidenti sono perfetti estranei

Migliore amico? Genitori e fratelli? Se avete un segreto che non vedete l'ora di confidare a qualcuno, non sceglierete nessuno di loro. E il fidanzato? Non se ne parla! La persona giusta per parlare di voi e della vostra intimità è seduta accanto a voi. Letteralmente. Il vicino in treno, in autobus, seduto al bar o dal parrucchiere è ciò che fa al caso vostro. E' l'incredibile quanto vera conclusione dello studio del sociologo di Harvard Mario Luis Small di Havard. La notizia è stata riportata da Internazionale.

Un incontro da cinema...tra i sedili di un autobus!

CON CHI TI CONFIDI DI PIU'? - Pensateci bene: quante volte vi è capitato di raccontare i fatti vostri a persone che avevate conosciuto solo da qualche ora? Per circa la metà degli intervistati durante la ricerca, a cui è stato chiesto a chi avessero raccontato l'ultima volta un proprio segreto, è andata proprio così. Il perché è presto detto: più vantaggi e meno da perdere.

NESSUNO MI PUO' GIUDICARE - Secondo quanto riportato da Internazionale, questa teoria si basa sul fatto che ognuno di noi tende a mettersi in relazione con gli altri mettendosi a confronto con loro. Parlare di cose intime con qualcuno che stimiamo, esponendo noi stessi e le nostre fragilità, ci pone in una condizione di inferiorità davanti a lui. Questo succede molto di meno, invece, con qualcuno che non consideriamo imporante o, anzi, con cui ci sentiamo in una condizione di superiorità. Sono processi che, in psicologia, si chiamano Upward Comparison e Downward Comparison. Quest'ultima condizione ci permette di confidarci in maniera più libera.

SPECCHIO, SPECCHIO DELLE MIE BRAME - Inoltre parlare con uno sconosciuto ha un altro innegabile vantaggio: la sua totale mancanza di conoscenze su di noi. Non ci può consigliare, compatire, consolare. Deve solo fare una cosa: ascoltare. E così ci fa d "specchio". Questo porterà anche noi ad ascoltare con più attenzione ciò che diciamo e, come accade quando ci si confida con un vero e proprio psicoterapeuta, anche a capirci di più.

Carla Ardizzone

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta