Che scuola ha fatto Fedez?

Serena Rosticci
Di Serena Rosticci

foto di che scuola ha fatto Fedez

Che scuola ha fatto Fedez? Ormai non esiste chi non lo conosca e non abbia canticchiato, almeno una volta, una delle sue canzoni. Al momento Fedez è il rapper più amato dai ragazzi e all'apice del successo: dalle canzoni su Youtube a giudice di X Factor e modello per la Sisley. E in mezzo tanti concerti, fans e musica. Ma da dove ha iniziato il rapper milanese? Vediamo insieme che scuola ha fatto Fedez e come questa può in qualche modo aver influito sulla sua carriera.

Liceo artistico ma senza diploma

A scuola Fedez (al tempo Federico Lucia) andava bene, eppure non è mai arrivato al diploma. Ha frequentato un liceo artistico di Milano, ma in quarto superiore ha lasciato: la sua vita era la musica, le battaglie di freestyle con i suoi amici e i centri sociali di Milano, due in particolare, il Leoncavallo e il Cantiere.

Ha fatto il liceo, senti come parla

E che andava bene a scuola, non in condotta come specifica in diverse interviste, non è difficile crederci. Basta ascoltare i testi delle sue canzoni che difficilmente sono banali e il suo modo di parlare. E proprio di questa capacità Fedez ha dato largamente sfoggio mentre era giudice dell'ultima edizione di X Factor ed è stato elogiato dal sito rockol.it: "Fedez ha conoscenze musicali molto più ampie del suo orticello e una proprietà lessicale non così comune tra suoi coetanei".

Liceo artistico, quali vantaggi?

Che sia proprio merito della scuola che ha frequentato? Forse sì. Infatti, il liceo artistico offre una preparazione culturale generale tipica di tutti i licei che permette l’accesso all’università o all’Accademia delle Belle Arti, ma, allo stesso tempo, fornisce anche una formazione in campo artistico specifica a seconda della sezione scelta. Anche se non si arriva fino alla fine come ha fatto Fedez.

Serena Rosticci

Commenti
Consigliato per te
10 regole per sopravvivere sui mezzi pubblici nelle ore di punta
Skuola | TV
Prima volta: tutte le difficoltà che si possono incontrare

Ospite in studio una psicosessuologa che ci parlerà delle difficoltà che ragazzi e ragazze possono incontrare durante la loro prima volta.

22 novembre 2017 ore 16:30

Segui la diretta