13 cose incredibili che non conoscete dei film Disney

Redazione
Di Redazione

Pensavate di sapere davvero tutto sui film Disney? Sbagliate, perché c'è sempre qualcosa di nuovo da imparare!

""

13 dettagli dei film Disney che dovete assolutamente conoscere


Il culto che c'è attorno ai film della Disney è qualcosa di davvero raro nel mondo del cinema. Ci sono generazioni intere di spettatori che sanno a memoria tutte le battute dei cartoni animati, e conoscono i retroscena della lavorazione delle pellicole.
Ma il vecchio Walt era davvero un personaggio eccentrico, e del resto anche i suoi "figliocci" non potevano che assomigliargli: è per questo che abbiamo pensato di raccogliere 13 dei fatti meno noti e più incredibili sui film Disney, di cui siamo sicuri non eravate a conoscenza (come indicati da Buzzfeed)
Foto: Courtesy of Disney

Beyoncé come Tiana


La cantante si è rifiutata di sostenere il provino per la parte della protagonista de La principessa e il ranocchio perché era convinta che comunque sarebbe stata richiamata... quando si dice essere troppo sicuri di sé.

Guanti significativi


Cinderella, Belle, e Tiana indossano guanti da opera per indicare che sono principesse tramite matrimonio, mentre quelle che sono nate nobili non li portano. Classismo Disney?

Il vero nome di Boo


Per tutti il film la piccola protagonista viene chiamata con questa onomatopea: ma il suo nome reale è Mary, come si deduce dal particolare di una lettera inquadrata velocemente.

Lo stregone di Fantasia lo conoscete bene


Non è un personaggio fondamentale, ma mette comunque inquietudine nel più musicale dei film Disney. E come si chiama? Yen Sid, ovvero Disney al contrario.

Il mistero della sigla A 113


La Pixar è solita nascondere questa sigla un po' in tutti i suoi film, ma non si tratta di un codice segreto quanto di un omaggio alla classe della California Institute of the Arts frequentata da molti dei suoi membri.

Bianca e Bernie a luci rosse


La Disney dovette ritirare le prime copie delle VHS del film di Le avventure di Bianca e Bernie perché in una scena si poteva vedere una donna in topless.

Bambini terrorizzati


Il cinema Radio City Music Hall di New York dovette completamente sostituire la copertura dei suoi sedili perché molti bambini se l'erano fatta addosso guardando Biancaneve e i sette nani.

Bizzarre traduzioni


Ci sono alcuni studiosi che pensano che le scarpette di Cenerentola dovrebbero essere di pelliccia, essendoci stato un errore di traduzione all'origine. Noi preferiamo così, onestamente.

Riciclaggio


Lo sapevate che i movimenti del ballo finale de La Bella e la Bestia sono assolutamente uguali a quelli dell'analoga danza della Bella addormentata nel bosco? Sì, perché i disegnatori dovevano risparmiare tempo e denaro.

Il verde è male


Fateci caso: tutti i cattivi Disney sono contraddistinti dal colore verde smeraldo. Non si sa bene perché, ma a quanto pare è il simbolo per eccellenza del male alla Disney.

Riciclaggio parte seconda (ma lavorano alla Disney?)


Nuovo caso di pigrizia epocale: Robin Hood venne prodotto al costo molto contenuto di 5 milioni di dollari perché vennero utilizzate molte animazioni dai film precedenti.

Accuratezza scientifica


Sarebbe stato meglio non saperlo, ma se Alla ricerca di Nemo fosse davvero accurato dal punto di vista scientifico allora il padre, una volta morta la moglie, avrebbe dovuto cambiare sesso e accoppiarsi con il pesciolino. In natura, infatti, i pesce pagliaccio cambiano sesso per la sopravvivenza della specie... Brrrrrr....

Pochi minuti per fare un figurone


Aurora fa parte del canone della principesse Disney, e a pieno diritto. Ma in totale nel suo film pronuncia 18 battute e compare per un totale di 18 minuti. Quando si dice tirarsela...


Skuola | TV
Buone vacanze!

La Skuola Tv torna a settembre, nel frattempo continua a seguirci!

1 settembre 2020 ore 11:00

Segui la diretta