Viaggio, tesina

Tesina maturità per liceo artistico sul viaggio. tesina maturità argomenti: il significato del "Viaggio", Claudio Magris e l'Infinto viaggiare, San Salvador, Spagna, Italia, Grecia.

Compra
100% soddisfatti
o rimborsati
  • 14
  • 28-06-2014
E io lo dico a Skuola.net

Sintesi Viaggio, tesina


La mia tesina di maturità analizza il tema del viaggio. Il viaggio a qualunque titolo avvenga, è un’esperienza costante nella vita dell’uomo in tutte le epoche e tutti i Paesi. Non c’è quindi da stupirsi se la letteratura, la cinematografia, la storiografia, di ogni tempo e di ogni lingua riflettono questa esperienza, muovendosi sia su un piano reale sia su uno simbolico. Nel primo caso, siamo in presenza di descrizioni di viaggi reali, che ci permettono di ricostruire gli itinerari, il modo in cui tali viaggi avvenivano, i luoghi visitati e le loro caratteristiche. Nel secondo caso, la letteratura trasfigura il viaggio in simbolo di qualcos’altro: dell’inquietudine dell’uomo e della sua sete di conoscenza, del suo bisogno di mettersi alla prova sfiorando l’ignoto dell’itinerario della sua maturazione spirituale o di tutta la sua stessa esistenza.
L’impulso a viaggiare è irrefrenabile, fa parte della natura umana, è una passione che divora e arricchisce allo stesso tempo, come il desiderio della felicità. Nella tesina mostro come gli innumerevoli scopi del viaggiare si intrecciano e non sempre sono chiari per chi resta, ma spesso neppure per chi parte; c’è l’irrequietezza, c’è il bisogno di conoscere cose sempre nuove, far viaggiare permette di conoscere gli altri, e attraverso gli altri, se stessi. Permette di scoprire alternative inimmaginate, di svincolarsi dai lacci dei sistemi sociali, basati sulla fissità della persona, sugli individui ad essere “una cosa sola”. Ma l’identità umana è mutevole e molteplice. Lo scarto tra l’immagine che gli altri hanno di una persona e quella che lei di se stessa, tra quello che è nella realtà e quello che vorrebbe essere, è lo spazio in cui prende vita il desiderio del viaggio. Il viaggio quindi, come metafora della vita è una delle caratteristiche più frequenti in tutte le culture, è un concetto trattato molto spesso dai pensatori di ogni epoca, dai mitici viaggi di Erodoto a quello ultraterreno di Dante.

Collegamenti

Viaggio, tesina


Etimologia: Il significato del "Viaggio".
Filosofia: Immanuel Kant e la Critica della ragion, Pura, Pratica e del Giudizio.
Storia: Il Medioevo e la Scoperta dell'America.
Arte: Arnaldo Pomodoro e la Colonna del Viaggiatore.
Letteratura: L'Epopoea di Gilgamesh, Omero, Dante e Swift.
Geografia: San Salvador, Spagna, Italia e Grecia.
Filmografia: Into the Wild e La città incantata.
Libri: Claudio Magris e l'Infinto viaggiare.
Registrati via email
In evidenza