11 settembre la verità

Tesina maturità ITC che descrive gli attentati avvenuti l'11 dicembre 2001. Gli argomenti presenti sono: The New World Trade Center, il crollo delle Torri.

Compra
100% soddisfatti
o rimborsati
  • 18
  • 30-07-2014
E io lo dico a Skuola.net

Introduzione tesina 11 Settembre: le verità


La seguente tesina di maturità istituto tecnico commerciale descrive le realtà degli attentati inerenti l'11 settembre 2001. Gli argomenti che permette di sviluppare la tesina sono: in Storia: l'11 Settembre 2001 nei minimi dettagli, in Matematica: Le tre regole al crollo delle Torri, in Inglese: The New World Trade Center. I
Stranamente, mi ricordo bene quel pomeriggio del martedì 11 settembre 2001. L'attentato alle Torri Gemelle causò la morte di tantissime persone che stavano soltanto lavorando e sono rimaste vittime dei terroristi facenti parte dell'organizzazione terroristica nota con il nome di Al Qaeda, il cui leader era il saudita Osama Bin Laden.
Vari attentati furono portati avanti quel giorno dalla macchina del terrore, come per esempio anche quelli che colpirono il Pentagono a Washington.
Avevo sei anni quando tutto accadde. Ero a casa dei miei nonni, insieme ai miei genitori, al mio fratello, alla zia e a mia cugina per passare un po’ di tempo fra parenti. Ricordo che ero in terrazza quando mia mamma mi chiamò perché
dovevamo tornare a casa. Appena arrivati, accendendo il televisore, vidi una torre grigia che fumava perché era stata colpita: parlavano di un aereo che le era andato addosso forse per errore del pilota o perché l’aereo era rimasto senza
carburante. Una scena che in quel momento ho dimenticato, ma che poi mi è riaffiorata nella mente e mi ha portato a guardare i vari filmati, come quello di un uomo che cascava giù da una delle due torri, le Twin Towers, e che vorticava paurosamente nel vuoto. Tutt’ora ho i brividi a parlarne.
Appena un secondo aereo colpì l’altra torre era chiaro che non era colpa del pilota e non si trattava di un'anomalia dell’aereo. Quando ci furono i crolli, ricordo che non ero in grado di capire quanto fosse grave la situazione. Mi
pareva strano tutto quello che era accaduto. Ho un’immagine indelebile di quella giornata dell' 11 settembre 2001 che non si è mai cancellata dalla mia mente: il volo American Airlines 11 che si schiantava sulla prima torre. Dopo 13 anni, ho voluto riesaminare i fatti accaduti quel giorno, perché fanno parte della mia storia e della storia del mondo. Per iniziare, vorrei partire da alcune parole pronunciate da uno dei personaggi più crudeli della storia, Adolf Hitler, che disse: “Più è grossa la bugia e più la gente la crederà”. Questa frase mi ha dato una fortissima sensazione di spavento, facendomi ripensare a tutti quei fatti ed eventi accaduti nell’ultimo secolo, come l’assassinio di John Fitzgerald Kennedy, riguardo al quale, ancora oggi, molte persone hanno "il paraocchi" così come per altri fatti storici di tale portata. Se pensiamo all’assassinio del presidente Kennedy possiamo notare che la versione ufficiale ha delle grosse incongruenze e scorrettezze; ad esempio, come si può spiegare la “teoria della pallottola magica” dove il terzo proiettile ha creato ben sette ferite sia al presidente Kennedy sia all’ex governatore del Texas, John Connally? Per chi avesse fatto il servizio di leva obbligatorio sa che un proiettile del genere non può aver fatto tale percorso, per il semplice fatto che non è possibile che un proiettile cambi più volte traiettoria. Le persone che hanno “il paraocchi” sono quelle che di fronte all’evidenza e alle prove che fanno avallare una “teoria della cospirazione”, loro continuano a credere fermamente che in realtà sia avvenuto quanto dice la versione ufficiale, anche se piena di errori e omissioni.

Collegamenti

11 Settembre: le verità, tesina


Storia - l'11 Settembre 2001
Matematica - Le Tre regole legate al crollo delle Torri
Inglese - The New World Trade Center
Registrati via email

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV

In evidenza