Tesina sulla Seconda Rivoluzione industriale

Tesina esame terza media sulla Seconda Rivoluzione industriale. Argomenti tesina terza media: la Tour Eiffel, the Victorian Age, l'impressionismo, il verismo.

Compra
100% soddisfatti
o rimborsati
  • 24
  • 07-07-2013
E io lo dico a Skuola.net
Introduzione Tesina sulla Seconda Rivoluzione industriale

Nella tesina di terza media si descrive la Seconda Rivoluzione industriale. Perché la Seconda Rivoluzione industriale? Questo evento segna l’inizio della società di massa, in cui fasce sempre più ampie della popolazione entrano a far parte degli eventi fondamentali della vita sociale, un passo in più verso la società moderna. Fu un periodo caratterizzato da cambiamenti che coinvolsero tutti gli aspetti della società: da quello economico a quello politico e da quello tecnico a quello culturale. Ovviamente prima della seconda rivoluzione industriale ci fu la prima vera e propria rivoluzione.
L’arco cronologico della prima rivoluzione fu dal 1760 al 1830, fu una rivoluzione che riguardò prevalentemente il settore tessile-metallurgico e in quel periodo ad aiutare questa rivoluzione furono le importantissime introduzioni della macchina a vapore brevettata da James Watt nel 1769 e del telaio meccanico da parte di Edmund Cartwright nel 1785.
Le attività produttive si iniziano a concentrare nelle fabbriche dove macchine e un gran numero di lavoratori garantiscono la crescita della produzione. Ci furono ovviamente dei risvolti positivi come la meccanizzazione della tessitura e la crescente disponibilità di beni di consumo ma dall’altro lato ci furono anche conseguenze negative come lo sfruttamento del lavoro, il lavoro dei ragazzi e la formazione di quartieri operai malsani.
La ferrovia fu un altro simbolo di questa rivoluzione perché ebbe un ruolo economico fondamentale cioè quello di dare l’impulso alla produzione siderurgica e mineraria che servivano per lo sviluppo delle ferrovie. Questa rivoluzione costituì un evento epocale nella storia dell’ uomo cioè l’agricoltura non era più l’attività principale della società ma fu sostituita dall’industria. Successivamente però, a partire dalla fine della Prima Rivoluzione industriale (1830) ci fu un periodo di profonda crisi economica conosciuta storicamente con il nome di “Grande depressione”. Questo accade perché la domanda iniziò a diminuire e l’offerta rimaneva sempre molto alta. La conseguenza di questa crisi fu l’emigrazione dall’Europa verso altri continenti. La crisi terminò verso la fine del secolo ma il nuovo secolo iniziò con caratteristiche completamente nuove ecco perché viene chiamata “Seconda Rivoluzione industriale”.
La tesina permette anche dei collegamenti con le altre materie di studio.
Collegamenti
Tesina sulla Seconda Rivoluzione industriale

Italiano-Verismo.
Tecnologia-Innovazioni tecnologiche della Rivoluzione.
Scienze-Innovazioni tecnologiche della rivoluzione
Arte-Impressionismo.
Francese-Tour Eiffel.
Inglese-Victorian age.
Storia-La Seconda Rivoluzione industriale.
Registrati via email
In evidenza